Pitti uomo 2015 Firenze: Aeronautica Militare, la collezione primavera estate 2016, le foto

Aeronautica Militare, uno dei più famosi brand italiani di moda sportswear, in occasione di Pitti Uomo 88 ha presentato la collezione primavera estate 2016 di abbigliamento e accessori imperdibili fino agli orologi. Le foto della collezione e dell’evento d’inaugurazione, le trovate qui Style & Fashion.

Aeronautica Militare, uno dei più famosi brand italiani di moda sportswear, in occasione di Pitti Uomo 88 ha presentato la collezione primavera estate 2016 di abbigliamento e accessori imperdibili fino agli orologi.

Alla serata inaugurale della 88esima edizione di Pitti Immagine Uomo, si sono presentati tanti volti noti, come alcuni atleti del prestigioso centro Sportivo dell’Aeronautica Militare Italiana: Daryia Derkach (Atletica Leggera – salto in lungo e salto triplo), Alessandro Sinno (Atletica Leggera ), Paolo Principi (Ginnastica Artistica), Paolo Ottavi (Ginnastica Artistica), Anzhelika Savrayuk (Ginnastica Ritmica), Eleonora Zorzetto (equitazione) e Francesca Lollobrigida (pattinaggio su ghiaccio – velocità su pista), che si sono intrattenuti con il pubblico e sono stati intervistati da un altro ospite d’eccezione, l’inviato del canale Sky Sport MotoGP, il giornalista sportivo Sandro Donato Grosso.

Il giorno dopo si è presentato anche il pilota Niccolò Antonelli, reduce dal 4° posto e grande protagonista del Gran Premio di Catalunya classe Moto3 che si è corso domenica scorsa in Spagna.

Ma tornando alla collezione dobbiamo dire che i capi, presentati a Pitti Uomo 88, continuano il percorso verità, tanto piaciuto nella precedente stagione invernale. Aeronautuca Militare, infatti, parla della verità sul capo, perché ideato secondo le esigenze di chi vuole sentirsi in squadra, verità su come il capo è costruito cioè senza compromessi e puntando alla massima soddisfazione per chi lo merita, verità nell’utilizzo degli stemmi e dei ricami che sono parte integrante del capo fin dal suo concepimento e non inseriti solo per ragioni estetiche, loghi e stemmi sono infatti scelti dopo una attenta verifica dei contenuti storici e del loro significato e valore.

La collezione uomo comprende, dunque, oltre all’abbigliamento anche una gamma di accessori imperdibili fino agli orologi. Realizzata con tessuti leggeri e naturali mixati con materiali tecnici e innovativi, si divide in 3 linee: Official, Heraldry e Action.

Official propone capi basic come T‐shirt, polo, pantaloni, felpe e giacche, nei colori
tenui della primavera e forti dell’estate, senza dimenticare gli inimitabili giubbotti in pelle utilizzati anche dai piloti. Mentre le collezioni Heraldry e Action si rivolgono invece ad un target più esclusivo, a coloro che ricercano un prodotto particolare.

Infatti, Heraldry è un omaggio alle origini dell’Aeronautica Militare Italiana e un rimando alla prima guerra mondiale, di cui quest’anno ricorre il centenario, per questo punta molto sulla ricerca storica dei simboli utilizzati allora, recuperando gli stemmi originali delle squadriglie più gloriose e lavorando affinché l’aquila turrita d’oro e il motto “Virtute siderum tenus” ispirasse con i propri contenuti l’intera collezione.

Action racchiude invece la novità stilistiche della collezione SS 2016: gli articoli sono tutti tinti in capo e i colori sono quelli classici dell’abbigliamento militare blu slavato, fango e salvia. Accanto a stemmi e loghi, che fanno ormai parte del DNA di Aeronautica Militare, vengono introdotte scritte e stencil utilizzati ancora oggi per le personalizzazioni delle infrastrutture e degli apparati militari.

Completamente rivista la linea caschi con nuovi design e soluzioni tecniche innovative, frutto della collaborazione con i due team partner di Aeronautica Militare nella MotoGP Moto3, completano questa linea di accessori di indiscusso valore.

Inoltre Aeronautica Militare ha presenta in esclusiva per i suoi piloti la tuta in HiGLASS, un tessuto rivoluzionario, un’esclusiva fibra di vetro ad alta tecnologia composta nella maggior parte da silice e ossido borico, gli stessi componenti che vengono utilizzati anche nella realizzazione delle tute spaziali degli astronauti, che agisce con un effetto termoregolatore. HiGLASS, infatti, permette di mantenere costante la temperatura corporea, in estate svolge una funzione di controllo solare e riduce il calore in entrata mantenendo costante la temperatura corporea, in inverno invece isola invece dal freddo esterno e trattiene la temperatura corporea.

Ultime notizie su Pitti Uomo

Tutto su Pitti Uomo →