GUARDA LA GALLERY 11 foto
Pitti Uomo Firenze Gennaio 2016: le novità della collezione Seletti wears Toiletpaper e il nuovo Alphafont
Pitti Uomo Firenze Gennaio 2016: le novità della collezione Seletti wears Toiletpaper e il nuovo Alphafont
Pitti Uomo Firenze Gennaio 2016: le novità della collezione Seletti wears Toiletpaper e il nuovo Alphafont
Pitti Uomo Firenze Gennaio 2016: le novità della collezione Seletti wears Toiletpaper e il nuovo Alphafont
Pitti Uomo Firenze Gennaio 2016: le novità della collezione Seletti wears Toiletpaper e il nuovo Alphafont
Pitti Uomo Firenze Gennaio 2016: le novità della collezione Seletti wears Toiletpaper e il nuovo Alphafont
Pitti Uomo Firenze Gennaio 2016: le novità della collezione Seletti wears Toiletpaper e il nuovo Alphafont
Pitti Uomo Firenze Gennaio 2016: le novità della collezione Seletti wears Toiletpaper e il nuovo Alphafont
Pitti Uomo Firenze Gennaio 2016: le novità della collezione Seletti wears Toiletpaper e il nuovo Alphafont
Pitti Uomo Firenze Gennaio 2016: le novità della collezione Seletti wears Toiletpaper e il nuovo Alphafont
Pitti Uomo Firenze Gennaio 2016: le novità della collezione Seletti wears Toiletpaper e il nuovo Alphafont

Seletti, il celebre design brand italiano, dal 12 al 15 gennaio 2016 a Firenze è tra i marchi protagonisti dei saloni di Pitti Uomo 2016, che, per questa edizione Pitti Generation(s), vedono come tema-guida la simultaneità di tante generazioni diverse nella moda e negli stili contemporanei.

Primo brand non appartenente al settore moda ad essere invitato a Pitti, Seletti presenta le novità dell’iconica collezione Seletti wears Toiletpaper, realizzata in collaborazione con il cult-magazine di sole immagini creato da Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari. Alla Fortezza da Basso, su una serie di originali mezzi di trasporto itineranti, saranno presentate in anteprima mondiale le Tote Bag e le candele “stranamente profumate”, insieme ai tappeti.

All’interno del temporary shop Seletti allestito nella Sala della Rotonda, invece, troveranno spazio tutti gli altri irriverenti prodotti della collezione Seletti wears Toiletpaper, tra cui gli oggetti per la tavola in latta e i piatti in porcellana, gli ombrelli, gli specchi, i tavolini, i cuscini, tutti contraddistinti dall’irriverenza delle immagini della rivista e dall’accessibilità, grazie all’utilizzo di materiali di uso quotidiano.

“Ho accolto subito con molto entusiasmo l’invito di Pitti Immagine, perché essere il primo marchio non fashion ad essere invitato ad una manifestazione così importante per il mondo della moda è una sfida molto interessante per me”, afferma Stefano Seletti, art director del brand. “Inoltre la collezione Seletti wears Toiletpaper, proprio per la sua capacità di contaminare mondi, materiali, immaginari visivi, è perfettamente in linea con il tema Pitti Generation(s)”.

Le Tote Bag sono il primo progetto Seletti legato a doppio filo con il mondo della moda. Le quattro diverse grafiche – Teeth, Pony, Lipstick, Deers – sottolineano il loro carattere irriverente e all’avanguardia; la fodera interna nasconde una comoda tasca. Le candele, oggetti trasversali che sanciscono l’incontro tra moda e design, sono contenute in speciali tazze di porcellana che riproducono otto grafiche firmate Toiletpaper: Cat, Teeth, Lipstick, Pony, Two of Spades, Toad, Roses e Deers. A ciascuna grafica è abbinata un’inedita e curiosa profumazione ispirata proprio all’immagine stampata sul portacandela.

Dopo il grande successo riscosso in occasione della Miami Art Week, i tappeti Seletti Wears Toiletpaper vengono esposti in anteprima europea a Firenze. Vere e proprie opere d’arte ideate da Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari, sono disponibili in dodici diverse grafiche: Eyes, Toad, Parrot, BMW, Fingers, Insects, Sausages, Teeth, Phones, Roses, Two of Spades, Legs. Le immagini sono stampate sul tessuto, utilizzando macchinari a getto d’inchiostro creati appositamente per i grandi formati; in una fase successiva viene effettuato un particolare trattamento termico per garantire la resistenza della stampa e la vivacità dei colori.

In concomitanza di Pitti, Seletti sarà presente anche presso il concept store Luisaviaroma in via Roma in centro a Firenze con la preview del nuovo alfabeto neon Alphafont. Dopo il grande successo delle lettere Neon Art, il best-seller della linea Lighting Seletti, il brand presenta l’esclusivo alfabeto dal carattere maiuscolo, nato dalla mano del design studio BBMDS. Queste lettere luminose sono alte 30 cm e possono essere fissate a parete e collegate tra loro per creare parole e frasi. Un nuovo progetto con cui Seletti porta avanti la sua passione di rendere vive ed eterne le parole, le affermazioni e i pensieri.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Porsche 911 GT3 RS: grinta sportiva tedesca