App challenge per dimagrire: perché le sfide ci piacciono così tanto?

App challenge per dimagrire: le amate anche voi? Ecco ci piacciono tanto e a cosa bisogna fare attenzione prima di accettare la sfida

Perché le App challenge per dimagrire ci attirano tanto? Prima ancora che Instagram e TikTok ne venissero invasi, le challenge stimolavano già la nostra curiosità. Vi dice niente la classica “30 days challenge” per eliminare i chili di troppo? Si tratta generalmente di schede di allenamento da eseguire ogni giorno nell’arco di 30 giorni, per poi apprezzarne finalmente i risultati.

Le challenge non riguardano però solo lo sport, ma anche la dieta, i soldi, la lettura di libri. Insomma, volendo tutto può essere trasformato in una challenge.

Perchè le challenge ci piacciono tanto?

dimagrire sport

Ma perché queste sfide ci piacciono tanto? Probabilmente perché stimolano il nostro lato più infantile e competitivo, quello che vuole dimostrare a se stesso (e anche agli altri) di essere in grado di raggiungere un obiettivo, sia che si tratti di mangiare bene, di fare 100 squat al giorno o di correre tutti i giorni della settimana.

Inoltre, le challenge sono stimolanti perché richiedono uno sforzo a breve termine. Certo, si tratta di uno sforzo spesso molto intenso, ma pur sempre limitato nel tempo. Ci attrae di più l’idea di allenarci per trenta giorni (per poi goderci i risultati), piuttosto che quella di fare sport tre volte a settimana per i prossimi 30 anni. In realtà, la scelta più sana rimane sempre quella di affrontare tutto con moderazione. Questo lo sappiamo bene, ma nonostante ciò, al fascino della challenge è davvero difficile resistere. È un po’ come una pozione magica che, con uno sforzo limitato nel tempo, promette di regalarci ciò che più desideriamo.

App challenge per dimagrire: ma quante sono?

Sulla psicologia delle “sfide” si basano tra l’altro moltissime App per dimagrire. Per fare qualche esempio, c’è Sfida Fitness 30 Giorni – Esercizi a Casa, che con i suoi 10 milioni di download dimostra quanto forte sia il fascino che le challenge esercitano sulla nostra mente. L’app offre allenamenti per principianti e per sportivi più avanzati. Potrete trovare video per workout total body o per allenare determinate zone, come cosce e addominali ad esempio.

Fra le app per fare sport troverete anche Sworkit (Simply Work It), che propone allenamenti mirati in base a ciò che volete ottenere (dimagrimento, aumento della massa muscolare, yoga, stretching o cardio). Grazie a questa applicazione potrete selezionare la durata di allenamento e gli esercizi più adatti alle vostre esigenze. Come vi ricordano i creatori della stessa App, “Non abbiamo nulla da perdere, solo le nostre scuse“.

sport app dimagrire

Detto ciò, sull’App store possiamo trovare molte altre applicazioni per perdere peso in 30 giorni, in una settimana e persino in 5 minuti. Naturalmente sappiamo bene che nella maggior parte dei casi si tratta di utopie.

Un’applicazione che propone allenamenti mirati e volti a tonificare il corpo può certamente essere utile, specialmente in tempi di lockdown, quando andare in palestra è fuori discussione. Tuttavia, App che promettono un dimagrimento veloce (ad esempio, quelle che teoricamente vi faranno “perdere 10 chili in 10 giorni”), devono essere prese con le pinze, specialmente se si tratta di App con abbonamento.

È vero, le challenge sono divertenti e stimolanti, e non c’è nulla di male nel mettersi in gioco, purché non si perda di vista il principio fondamentale della salute, ovvero l’equilibrio.

Foto da Pixabay