Le App per guadagnare soldi funzionano davvero?

App per guadagnare soldi: possiamo davvero fidarci? Ecco a cosa devi prestare attenzione e come guadagnare qualche soldo extra

Navigando su internet avrai notato che tanti siti promuovono delle fantomatiche App per guadagnare soldi. L’idea di ricavare qualche euro usando dei giochi per smartphone o compilando dei sondaggi fa senza dubbio gola a molti, ma queste app funzionano davvero? Insomma, è realmente possibile guadagnare soldi rimanendo a casa e senza lavorare, semplicemente usando delle applicazioni?

La risposta a questa domanda è meno semplice di quanto pensi. Le più scettiche avranno già bollato queste App come “fuffa”. E in molti casi hanno ragione. Esistono però anche tante altre applicazioni che non tentano di truffare l’utente, ma che offrono effettivamente del denaro e dei premi.

Nella maggior parte dei casi si tratta in realtà di buoni Amazon o per altri negozi on line, ma anche di buoni carburante o di pagamenti con PayPal. Sei curiosa di scoprire quali sono le app per guadagnare soldi? Ecco quelle che potresti provare!

App per guadagnare soldi vendendo oggetti che non usi più

Sono le più famose e le più diffuse, e il motivo non è difficile da intuire. Queste applicazioni – come Vinted, Subito, Kijiji e eBay – ti permettono di fare spazio in casa vendendo oggetti che non usi più, e guadagnando anche qualche soldino.

L’aspetto positivo di queste App è proprio questo, ti permettono di disfarti di cose che non servono e di ricavarne qualcosa, ma non sempre farai buoni affari. Un aspetto negativo, molto spesso, è infatti proprio quello economico. Oggetti che hai pagato fior di quattrini potrebbero essere venduti a prezzi davvero bassi, e certe volte questo potrebbe scoraggiarti. Se invece non hai nessun problema nel lasciar andare borse, gioielli e altri accessori, allora queste App saranno il tuo Regno!

App per i sondaggi retribuiti

sondaggi retribuiti

Rispondere a delle domande e guadagnare soldi è davvero possibile? Ebbene si, ma anche in questo caso non pensare di poter diventare ricca con questo espediente. Molte app di sondaggi sono davvero affidabili (io stessa le ho usate per diversi anni). Fra quelle più conosciute e apprezzate segnaliamo:

  • Toluna
  • MySurvey
  • Nielsen
  • Globaltestmarket
  • Centro di opinione.

Le App che propongono sondaggi retribuiti sono davvero molte, ma fai attenzione a non cadere nelle solite truffe. Prima di scaricarne una, informati sempre sul web e tieni in considerazione le opinioni degli utenti. Normalmente con “passatempi” di questo tipo è possibile guadagnare anche qualche decina di euro al mese. Tutto dipende dalla quantità di sondaggi che riesci a completare e dalla frequenza con cui ti vengono inviati.

App che ti pagano per camminare

E per finire, se non sei esattamente una grande sportiva ma ti piace l’idea di guadagnare qualche soldo facendo un po’ di moto, devi sapere che sullo Store esistono anche tante App che ti pagano per correre e camminare! Winwalk, Sweatcoin e Movecoin (per fare qualche esempio) ti offrono pagamenti in buoni e quant’altro in base a quanto ti allenerai.

Anche questa volta non pensare di guadagnare chissà quali cifre, ma è sempre divertente l’idea di raccogliere qualche centesimo o qualche euro svolgendo un’attività di per sé molto utile e soprattutto benefica per la salute!

A questo punto tocca a te, scegli l’applicazione che più si adatta a te e alle tue esigenze, e prova a guadagnare qualche soldino usando il tuo smartphone!

Foto da Pixabay