Protagonista di The Whale, Brendan Fraser è passato da una vecchia dieta per dimagrire che gli ha causato problemi alla tuta prostetica.

Brendan Fraser torna alla grande lo fa in “The Whale“, del regista Darren Aronfosky. Il noto attore, diventato famoso negli anni Novanta con ‘La Mummia’, è prontagonista in vesti decisamente inediti che lo vedono obeso e ben diverso dall’affascinante uomo che in molti ricordavano.

Proprio su peso, l’attore ha una storia molto particolare avendo avuto problematiche di salute legate ad una dieta drastica che gli ha generato anche perdite di memoria. Ora, invece, come detto, è diventato oversize grazie anche ad una tuta prostetica.

AVETE VISTO ‘GENITORI VS INFLUENCER‘?

Brendan Fraser, dalla dieta drastica alla tuta prostetica

Brendan Fraser
Brendan Fraser

La storia di Fraser e il suo peso, ed in generale la forma fisica, inizia dal 1997 quando per dovere di parte dovette dimagrire drasticamente per “George Re della Giungla…?”, film basato sulla storia di “Tarzan”.

In quel momento l’attore sfoggiò un fisico davvero importante, asciutto e muscoloso che fu, però, frutto di una dieta drastica che lo portò ad avere grossi problemi di salute, comprese temporanee perdite di memoria. Fraser disse a Variety: “Ero drammaticamente affamato di carboidrati. Un giorno, di rientro verso casa, mi sono fermato a ritirare del contante senza riuscirci. Il mio cervello faceva difficoltà a connettere: non ricordavo il pin. Quella sera non avevo mangiato nulla, era una dieta molto, troppo severa”.

Ora, invece, è accaduto l’esatto opposto. Il noto attore si è trasformato in Charlie sottoponendosi ad estenuanti sedute di trucco. Da quanto riportato dal Corriere della Sera, infatti, in media prima di girare si impiegava anche sei ore tutti i giorni per prepararlo.

Inoltre, per diventare di 270 kg, peso del personaggio, ha dovutto indossare una tuta prostetica di 136 kg così da sembrare obeso.”Avevo bisogno di imparare a muovermi in un modo nuovo. Ho sviluppato muscoli che non sapevo di avere. Alla fine della giornata, ogni volta che toglievo il costume, provavo un senso di vertigine. Quella sensazione oscillatoria mi ha fatto apprezzare chi ha corpi simili. Ho imparato che devi essere una persona forte fisicamente e mentalmente per abitare quel corpo”.

The Whale

Ma qual è la storia di The Whale con cui Fraser spera di vincere l’Oscar? L’attore interpreta Charlie, professore omosessuale, ad un passo dalla morte, che vive in solitudine. L’uomo soffre per la sua obesità e cerca di riappacificarsi con la figlia. Un ruolo molto importante.

Riproduzione riservata © 2024 - PB

ultimo aggiornamento: 12-03-2023