Carte dei Tarocchi: il significato degli Amanti, il sesto arcano maggiore

Il sesto arcano maggiore dei Tarocchi sono gli Amanti, che simboleggiano le relazioni ma anche le scelte. Ecco come interpretare la carta.

A differenza di quanto non si pensi, la carta degli Amanti, il sesto arcano maggiore dei Tarocchi, non è legato solo ed unicamente ad amore e relazioni. La presenza di due soggetti umani principali, raffigurati come un uomo ed una donna, più uno divino alle spalle, rimanda infatti anche al concetto di scelta. Un bivio, insomma, che viene messo dinanzi agli occhi del consultante.

Di versioni grafiche di questa carta dei Tarocchi ce ne sono molte, alcune in cui è presente un uomo tra due donne, altre in cui, al posto della visione angelica c’è Eros, pronto a scoccare il suo dardo. La più comune resta comunque quella di cui sopra, una coppia umana e un angelo sopra di loro, più precisamente l’arcangelo Raffaele, che rappresenta la guarigione fisica ed emotiva.

La coppia si trova in quello che potrebbe essere il giardino dell’Eden, anche perché dietro la figura femminile si può notare un melo con un serpente. Il riferimento chiaro è alle tentazioni ed ai piaceri sensuali, mentre dietro la figura maschile si possono notare dodici fiamme, che rimandano ai segni zodiacali, simbolo del tempo e dell’eternità.

Tali fiamme rappresentano le preoccupazioni umane, chiudendo il cerchio che parte dal divino, l’angelo Raffaele appunto, passando per le tentazioni e chiudendosi con le ansie umane. La montagna sullo sfondo è un altro simbolo molto terreno, si tratta infatti di un vulcano, che identifica la passione tra uomo e donna.

La carta degli Amanti in posizione diritta

Amanti significato Tarocchi

In generale, la carta degli Amanti che appare dritta in una divinazione, ha un significato molto positivo. Può infatti identificare amore, armonia tra due persone, ma anche equilibrio, connessioni consapevoli e relazioni di una certa importanza. Se la domanda posta riguardava l’amore, è possibile o quantomeno probabile, che questa carta indichi che stiamo vivendo una storia destinata a durare.

Ma non solo, la carta ci dice che con l’altra persona, che potrebbe anche arrivare e non essere già presente nella nostra vita, l’aspetto sessuale e spirituale convivono felicemente. Su di un piano meno affettivo e più personale, la carta degli amanti in posizione diritta rappresenta anche i valori e le convinzioni di chi sta facendo la domanda ai Tarocchi.

Gli amanti dicono che è arrivato il momento di fare buone scelte, rimanendo fedeli a sé stessi, perché solo in questo modo si potrà essere felici e soddisfatti.

Foto | Pixabay

Cosa significa se gli Amanti sono al rovescio

Carte Tarocchi Amanti

La carta degli Amanti che appare in posizione rovesciata, può indicare che il richiedente potrebbe avere qualche difficoltà ad assumersi le proprie responsabilità a seguito di una decisione. L’arcano rovesciato può infatti indicare un conflitto interiore, dettato anche da scelte fatte in passato, che si stanno rivelando non proprio giuste solo adesso.

Se la domanda riguardava la sfera sentimentale, ci sono due possibili interpretazioni sulla carta uscita non dritta ma al contrario. La prima è che tra il richiedente e il partner c’è ancora una buona intesa sessuale, mentre forse è venuta meno la complicità e la comprensione su altre cose importanti della relazione.

La seconda può invece riguardare il peso che ciascuno dei due soggetti dà alla propria coppia. Se gli amanti appaiono al rovescio, forse è l’altra persona a tenere in piedi il rapporto che invece, per il richiedente, è diventato più un peso che un motivo di gioia. La disarmonia della carta degli Amanti rovesciata si ripercuote anche se la domanda aveva invece a che fare con la carriera.

Pure un partner commerciale con il quale non si riesce a raggiungere un equilibrio o un punto di incontro può essere rappresentato da questo arcano maggiore uscito al contrario.

Foto | Pixabay

I Video di Pinkblog

Ultime notizie su L'arte dei tarocchi

Tutto su L'arte dei tarocchi →