Il cervello non va e non deve andare mai in vacanza. Non è un modo di dire, ma un vero e proprio must che vale in tutti i periodi dell’anno, anche e soprattutto in estate quando, magari, si cerca di staccare la spina dalla routine lavorativa. Non per questo, però, la mente deve per forza diventare più “pigra”. Ecco allora che noi di Pinkblog vogliamo darvi qualche suggerimento e consiglio sul come avere sempre una mente attiva e allenata.

Come avere una mente attiva e allenata

Esattamente come esistono esercizi per tenere allenata la memoria, ci sono anche alcuni trucchetti per avere una mente sempre attiva e pronta, anche quando si è in vacanza e si tende magari a rallentare i ritmi.

Il cervello, così come i muscoli, va allenato ed essendo un organo plastico che reagisce agli stimoli esterni necessità di essere tenuto in forma. Esistono alcuni modi per farlo e spesso sono persino divertenti.

Prima di tutto fare sport. Infatti, l’attività fisica è un fattore protettivo delle funzionalità intellettive. A livello neurologico, lo sport favorisce il rilascio e il bilanciamento di specifici neurotrasmettitori che sono in grado di migliorare l’umore e diminuire gli stati depressivi.

In secondo luogo la lettura. Leggere migliora la concentrazione, accresce il bagaglio di conoscenze e stimola l’immaginazione e la creatività.

Viaggiare, inteso come conoscere nuovi luoghi, entrare in contatto con abitudini e costumi diversi dalle nostre, così come ascoltare lingue straniere e gustare cibi differenti da quelli di tutti i giorni è stimolante per il cervello e serve ad avere sempre una mente attiva.

Se si parla di viaggi, specie in estate, e quindi di mare, perché non rilassarsi sotto l’ombrellone con dei giochi come i rompicapo e l’enigmistica? Questi funzionano da stimolo per la mente e tengono allenato il cervello.

Infine, giocare con i bambini e interagire con loro. Farlo, infatti, porta al confronto con compiti motori che solitamente, rapportandosi con adulti, non vengono svolti. Si tratta quindi di compiere compiti motori e mentali inusuali rispetto alla vita di tutti i giorni.

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 23-08-2022