Come creare un globo di neve insieme ai bambini

La palla di vetro con la neve all’interno – o globo di neve – è un lavoretto di Natale super facile da realizzare con i bimbi: ecco cosa serve e come fare.

Come realizzare un suggestivo globo di neve, per Natale, insieme ai bambini? Oltre che un lavoretto natalizio facile da eseguire con i piccoli di casa, si tratta di un complemento d’arredo perfetto per le feste che sarà un vero piacere, di tanto in tanto, scuotere e rimanere a fissare incantati. Costruire una palla di vetro con neve fai da te con i bimbi è un gioco da ragazzi. Basta avere a disposizione barattoli di vetro, glitter, colla e acqua. In meno di 10 minuti avrete pronta una bella magia che allieterà il periodo delle feste. Bene, ma da dove iniziare? Continuate a leggere!

Palla di neve di Natale fai da te: come fare

Non c’è niente di più affascinante di una bella palla di neve di Natale. Alzi la mano chi non le ami fin dall’infanzia. I globi di neve fai da te sono uno dei progetti natalizi preferiti dai piccoli. Sono così dolci e nostalgici e, allo stesso tempo, un gioco da ragazzi da realizzare. Rappresentano un ottimo progetto per i bambini più o meno piccoli (che possiamo ovviamente aiutare all’occorrenza).

Cosa serve

  • Barattoli puliti con coperchi: possono essere riciclati, di vetro o di plastica, purché trasparenti e con le pareti lisce in modo da poter vedere facilmente all’interno il turbinio delle neve.
  • Acqua distillata: ricorrere all’acqua distillata aiuta a prevenire eventuali sedimenti o ruggine.
  • Glicerina. Si trova in farmacia e serve ad addensare leggermente l’acqua per aiutare i brillantini a cadere più lentamente emulando, così, la neve.
  • Soggetti natalizi come figurine/alberi/pupazzi di neve. Scegliete il vostro preferito, ma assicuratevi che sia delle dimensioni adatte per essere contenuto nel barattolo.
  • Brillantini bianchi cangianti. Quelli di orpelli sono più grandi ed hanno un effetto molto più bello in quanto somigliano di più alla neve mentre volteggiano nell’acqua.
  • Resina epossidica: è una colla resistente all’acqua. E’ indispensabile per attaccare i maniera permanente i soggetti all’interno del globo.
  • Carta vetrata: serve per rendere ruvida la superficie del tappo sul quale attaccare i soggetti e fa in modo che la colla penetri meglio.

Come procedere

Per prima cosa pulite ed asciugate accuratamente i barattoli. Strofinate la parte inferiore del coperchio con la carta vetrata e attaccate con la resina epossidica il soggetto prescelto. Fate asciugare completamente.

Riempite tutto il barattolo con acqua distillata prestando attenzione a lasciare spazio per i soggetti. Aggiungete una goccia di glicerina all’acqua. Aggiungete anche i glitter e avvitate il tappo con la statuina incollata. Adesso non vi resta che agitare il barattolo ed assistere alla magia di un globo di neve che lentamente danza nell’acqua.

Realizzare questo lavoretto natalizio è uno dei modi migliori per trascorrere un pomeriggio a creare insieme ai bambini. Oltre ad essere una bella idea per i regali di Natale fatti in casa. I bambini di tutte le età adorano i globi di neve, provare per credere. Se avete deciso di regalarli, potete sempre attaccare intorno al tappo un tag natalizio con un nastrino a tema. Non ci resta che augurarvi un buon lavoro!

Foto di addesia da Pixabay