• Moda

Come vestirsi bene tutti i giorni grazie all’armocromia

Per vestirsi bene tutti i giorni, un aiuto arriva dall’armocromia: scopri in che modo questo metodo può rivoluzionare il tuo look

Vestirsi bene tutti i giorni non è esattamente un’impresa semplice? E’ vero, non tutti i vestiti stanno bene a tutte le donne, e non tutti i colori donano a tutte noi allo stesso modo. Di sicuro avrete notato anche voi che alcuni vestiti sembrano esaltare la vostra bellezza e il colore della vostra pelle, mentre altri vi danno un aspetto malaticcio e spento.

A cosa sarà dovuto questo particolare effetto? Avete indovinato: ai colori. Ed è qui che scende in campo un’alleata molto particolare, un’amica della bellezza nota con il nome di “armocromia”.

Ne avete mai sentito parlare? Per chi ancora non lo conoscesse, si tratta di un metodo che ci permette di scegliere in maniera consapevole la palette di colori più adatta a noi. Una volta stabilita l’esatta gamma di tonalità che meglio si adatta al nostro viso, al colore dei nostri occhi e a quello dei nostri capelli, sarà possibile ottenere un aspetto luminoso e naturale senza grandi sforzi. Le giuste tonalità possono fare delle vere magie, possono aiutarci a ridurre l’aspetto delle nostre imperfezioni, attenuare le occhiaie e possono darci un aspetto più sveglio e radioso.

Tutto ciò, semplicemente grazie a un corretto abbinamento dei colori, che deve seguire uno schema ben preciso e non può essere lasciato al caso.

Inverno o Primavera: qual è la tua palette?

In base all’armocromia, esistono 4 diverse palette (denominate con il nome delle stagioni), ovvero:

  • Primavera: è piuttosto rara ed è caratterizzata da colori chiari, luminosi e brillanti.
  • Estate: la palette estate è caratterizzata invece da colori freddi e più delicati.
  • Autunno: questa tavolozza presenta colori caldi che ricordano un bosco autunnale.
  • Inverno: comprende colori che vanno dal blu notte al bianco. La palette invernale è caratterizzata da colori scuri, freddi e brillanti.

Ma come si stabiliscono le diverse palette di colori? Per identificare l’abbinamento adatto, che ci permetterà di vestirci bene ogni giorno, bisogna prendere in considerazione diversi fattori, come ad esempio il sottotono della pelle (caldo o freddo), il valore (che può essere chiaro, medio o scuro), il contrasto fra pelle, occhi e capelli, e infine la brillantezza (forte o attenuata).

Come vestirsi bene tutti i giorni? Basta scegliere i colori adatti a te

Grazie all’aiuto di una persona esperta, come ad esempio una consulente di immagine, potreste scoprire che la vostra palette ideale è quella autunnale, e che quindi per esaltare la vostra bellezza dovreste scegliere dei colori appartenenti a questa particolare “tavolozza”. Ogni categoria di colore è caratterizzata da delle precise impostazioni e associazioni cromatiche. Scegliendo quindi le tonalità comprese nella vostra tavolozza per quanto riguarda il make up, la scelta degli abiti e persino il colore dei capelli, i vostri naturali colori sembreranno prendere vita, donandovi un aspetto radioso e luminoso.

Non vi ritroverete più di fronte all’armadio pieno di vestiti, sconsolate perché non avete nulla di carino da mettere. Lo shopping, con la vostra palette alla mano, sarà mirato, e non rischierete più di acquistare dei capi che sul manichino erano bellissimi, ma che addosso a voi sembrano spegnere ogni barlume di luminosità e radiosità.

Se volete saperne di più, potreste provare a richiedere una consulenza di analisi dell’Armocromia, o potreste cimentarvi in prima persona, scaricando una delle tante app per l’armocromia che vi permetteranno di identificare i vostri colori ideali.

Foto da Pixabay