Cosa tenere sempre in auto? Per noi donne le macchine sono un po’ come la nostra borsa. Teniamo al loro interno tantissimi oggetti che potrebbero sempre tornarci utili. In qualche senso sono un po’ come una seconda casa, dove tenere oggetti e accessori di cui potremmo aver bisogno prima o poi.

Ovviamente ci sono delle dotazioni di cui abbiamo bisogno per viaggiare in sicurezza. E per non incappare in multe nel caso le forze dell’ordine dovessero fermarci. Ci sono anche attrezzi e altri accessori auto di cui potremmo aver bisogno. Più altre piccole cosette che potrebbero diventare indispensabili in alcune occasioni.

COSA TENERE SEMPRE IN AUTO

Documenti da tenere in auto

Innanzitutto ci sono dei documenti che dobbiamo avere sempre con noi. Documenti da tenere in auto obbligatoriamente o da tenere nel portafoglio, come ad esempio la patente di guida. Mi raccomando, mai dimenticarla a casa. E date ogni tanto un’occhiata alla data di scadenza, perché nessuno avvisa mai i guidatori quando scade: deve essere rinnovata ogni 10 anni, con una visita obbligatoria per il suo rinnovo. Se ancora non avete la patente, ricordatevi che il foglio rosa deve essere sempre con voi. Insieme a un documento di identità.

Oltre alla patente di guida, avrete bisogno della carta o del libretto di circolazione dell’auto, del certificato che attesti l’assicurazione (da qualche tempo non è più obbligatorio esporlo sul parabrezza del veicolo, ma meglio averlo sempre con se nel vano portaoggetti) ed eventualmente anche il bollo blu e bollo verde per circolare in zone della città interdette ad alcune tipologie di auto. Non è più obbligatorio da tempo, invece, avere la certificazione del pagamento del bollo auto con se mentre si viaggia.

Attrezzi da tenere in auto

Tra gli attrezzi da tenere sempre in auto, non dimentichiamo il kit per sostituire o aggiustare le gomme in caso di foratura o almeno il ruotino di scorta per arrivare da un meccanico. E i cavi per la batteria nel caso si dovesse scaricare. Per la stagione invernale, se non montate gomme termiche, ricordatevi di mettere in auto delle catene da neve adatte alle vostre ruote.

C’è chi consiglia anche di tenere un kit di lampadine e fusibili, nel caso si dovesse rimanere a piedi per un guasto. Con un po’ di pratica, si possono cambiare facilmente.

Cosa tenere sempre in auto per la nostra sicurezza

In caso di incidente, è utile avere con se un giubbotto catarifrangente, da indossare sempre quando si scende dall’auto di notte o su strade extraurbane che non sono ben illuminate o in caso di visibilità ridotta. Servirebbe anche un segnale mobile di pericolo, il famoso triangolo, nel caso doveste fermarvi in mezzo alla strada per incidente o guasto del mezzo. Non deve mancare mai il modulo per la constatazione amichevole in caso di sinistri.

Il kit di emergenza dovrebbe anche comprendere altri oggetti utili, come ad esempio tutti gli oggetti di primo soccorso utili: cerotti, disinfettanti, garze sterili, guanti, bende, forbici, ghiaccio pronto all’uso, pinzette. E oggi anche igienizzanti e mascherine di scorta. Anche dei fazzolettini potrebbero tornare utili. Potrebbe servire un martelletto frangivetro, una coperta, meglio se isotermica, un estintore da auto. E acqua e cibo. Oltre a una power bank per ricaricare il telefono nel caso in cui la macchina si spenga.

Potrebbe essere utile anche tenere una torcia da usare in caso di necessità. Così come un piccolo ombrello, il raschietto per il ghiaccio, una penna e dei fogli, salviettine umidificate, occhiali da sole o da vista di ricambio se si hanno problemi di vista, un telo parasole per il cruscotto e anche per i finestrini posteriori se si viaggia con i bambini.

Ma ora siamo curiosi: avete tutte queste cose in auto? E cosa portate sempre con voi che non abbiamo tenuto in considerazione?

Foto iStock

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Auto Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Moleskine Orchestra @ Milan Design Week