5 cose economiche e divertenti da fare con i bambini in autunno

Decorare la zucca e non solo: ecco le cose economiche più divertenti che puoi fare con i tuoi bambini durante l’autunno per intrattenerli al meglio.

L’autunno è un periodo dell’anno così magico che si fa sicuramente perdonare di avere messo fine all’estate. Se stai cercando delle attività da fare con i bambini, sappi che ce ne sono a bizzeffe. Già, perché la stagione, con le sue temperature miti ma con ancora tanto sole da regalare, fa da sfondo ideale ad una serie di cose economiche e divertenti che in autunno trovano il loro momento migliore. Pronta a prendere ispirazione? 5 cose economiche e divertenti da fare con i bambini in autunno

Attività da fare in autunno con i bambini

Che tu stia cercando un passatempo che vi porti via alcune ore o un’idea per un’intera giornata di divertimento, queste attività possono fare al casp tuo. Sono facilmente organizzabili, non dispendiose ma fonte di grande divertimento per la famiglia al completo.

1. Visitare un frutteto

Si tratta di un’esperienza favolosa per i bambini i quali potranno raccogliere con le loro manine i frutti, portarli a casa e quindi mangiarli. Senza contare come, con grandi quantità di mele, pere, arance e così via, potreste poi preparare una marmellata o fare una torta.

2. Raccogliere castagne, funghi, pigne

L’autunno è la loro stagione. Oltre a potere essere usati in cucina (le castagne sono ottime lesse, possono diventare protagoniste di torte e crostate, ad esempio) con le pigne si può dare vita a tanti lavoretti creativi.  Sarà come fare una scorta di materiale in vista di tantissime attività future. Senza considerare il contatto con la natura.

3. Andare alla ricerca delle foglie autunnali

Cosa c’è di più bello che, salire in macchina, mettere su una playlist di canzoni divertenti, ed andare senza meta alla ricerca delle bellissime foglie autunnali? Puoi portare dietro dei panini fatti in casa, qualche bibita e un dolcetto e mangiare immersi nella natura. Non dimenticare di portare anche una macchina fotografica per creare significativi ricordi fotografici.

4. Decorare le zucche

L’autunno è la stagione delle zucche: cosa c’è di più creativo che decorarne una? Non c’è necessariamente bisogno di intagliarle. ci sono tanti e vari modi per renderle uniche. Magari dipingendole, o incollando sopra delle applicazioni a piacere, persino fare il decoupage.

5. Creare candele profumate

Se ami le candele, si tratta di un’idea economica nella quale coinvolgere i piccoli di casa. In commercio esistono anche dei kit appositi per la produzione di candele di vari tipi. Inoltre, potrete scegliere insieme i profumi autunnali da conferire ad ogni candela, come mele e cannella, il mix autunnale per antonomasia.

Chi ha detto che l’autunno bisogna rinchiudersi in casa? I bambini hanno bisogno di attività, movimento e di essere coinvolti in progetti divertenti capaci di insegnare cose nuove. Buon divertimento!

Foto di Free-Photos da Pixabay e di M W da Pixabay