Tutti noi vorremmo essere più felici, sani e in forma (si, anche e soprattutto in quarantena)! Per vivere meglio però bisogna rimboccarsi le maniche e impegnarsi un tantino. Sappiamo bene che questo non sembra essere il periodo adatto per diventare delle ragazze super sane e magari anche sportive. Non è questo che voglio proporvi di fare! Trovandomi in zona arancione già da qualche tempo, e non avendo la possibilità di fare grandi uscite se non per commissioni e attività sportiva, mi sono resa conto che il tempo a disposizione è davvero parecchio.

Sin dal primo lockdown i miei ritmi del sonno sono cambiati radicalmente, e sono quindi in grado di alzarmi molto più presto al mattino. Questo mi ha permesso di assaporare meglio il concetto di “tempo libero”, quel tempo che non dedico al lavoro o allo studio. Mi sono resa conto che le ore in più sono una vera benedizione, e ho imparato a sfruttarle al meglio delle mie possibilità.

Così ho capito quali sono le cose che ogni giorno bisognerebbe fare per vivere meglio, anche e soprattutto durante la quarantena. Se vi va di scoprire di quali si tratta, continuate a seguirmi!

7 cose da fare per vivere meglio ed essere più felici

consigli per vivere meglio

Partiremo da cose semplici, come non trascurare la cura del proprio corpo e della propria bellezza, per arrivare a consigli più impegnativi, che potrebbero cambiare le vostre prospettive di vita. Ecco dunque quali sono le cose da fare per essere più soddisfatte e vivere meglio e in salute!

  1. Dormire meglio e di più: il sonno è prezioso per la nostra salute. Dormire almeno sette ore a notte ci aiuta ad essere più concentrati durante il giorno, e ci permette di avere le energie necessarie per portare a termine gli altri 6 punti della nostra lista. Imparate quindi ad andare a letto a un orario ragionevole, e ad alzarvi presto al mattino.
  2. Prenderci cura di noi stesse: durante i primi giorni del lockdown generale di Marzo mi ero lasciata andare alla tristezza. Non potevo vedere la mia dolce metà (se non in videochiamata) e non potevo abbracciare i miei amici. Una chiacchierata al telefono con la mia amica psicologa mi ha però aperto gli occhi. Cosa mi disse? Semplice, di togliere il pigiama, lavare i capelli, metterli i piega e magari di truccarmi un po’! Penserete che si tratti di un consiglio frivolo, per persone vanitose, ma non è affatto così! Stare in casa con pigiama e capelli improponibili ci fa sentire come se fossimo “malate”, ma non è così! Quindi al mattino continuate a “farvi carine” e, per favore, lasciate il pigiama nel cassetto!
  3. Fare sport: come premesso, non pretendiamo di diventare delle atlete dalla notte al mattino, ma diciamolo, fare un po’ di attività fisica in più non ci ucciderà di certo! Basterà camminare per 30 minuti al giorno (o anche ballare, pedalare sulla cyclette e così via). Fate il tutto a suon di musica, e vedrete che oltre al fisico anche il vostro umore migliorerà giorno dopo giorno!
  4. Bere due litri di acqua al giorno: anche questa buona abitudine è semplicissima da inserire nella nostra routine quotidiana, ma può davvero fare la differenza. Per “funzionare bene” il nostro corpo ha bisogno di essere adeguatamente idratato (e no, birra e bevande gassate non contano). Fate dunque in modo di bere almeno due litri di acqua ogni giorno, la vostra salute vi ripagherà per questo piccolo sforzo.
  5. Bere una tazza di tè verde ogni giorno: oltre a migliorare le funzioni del fegato, il tè verde è considerato un ottimo bruciagrassi e un efficace drenante naturale. In più, questa bevanda migliora anche la concentrazione e le prestazioni mentali e fisiche, aiutando anche a combattere la formazione dei radicali liberi.
  6. Mangiare frutta e verdura ogni giorno: basterà aggiungere questi tipi di alimenti al vostro pasto a pranzo e a cena, e il gioco è fatto! Frutta e verdura sono straordinarie fonti di vitamine e minerali, e giorno dopo giorno miglioreranno la vostra salute e anche la vostra linea! Tentar non nuoce, giusto?
  7. Leggere: infine, provate a dedicare almeno 30 minuti al giorno alla lettura. Spaziate fra argomenti nuovi o temi che vi appassionano, aprite un libro e immergetevi in storie nuove, magari lontane dal mondo dei social media, lontane dal periodo storico che stiamo vivendo e dalle ansie della vita quotidiana. Potreste anche dedicare del tempo all’apprendimento di un’abilità che possa aiutarvi nella vostra carriera. In fin dei conti, non si finisce davvero mai di imparare, giusto?

Scopri anche: Come fare decluttering dell’armadio per vivere meglio

Foto da Pixabay

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Wellness & Fitness Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Focaccia buona come quella del fornaio (senza impastatrice)