Quali sono i cosmetici che si conservano in frigorifero in estate? Attenzione, non tutti i prodotti reggono le basse temperature.

Si possono tenere i cosmetici in frigorifero d’estate? Dipende dal tipo di prodotto e dagli ingredienti da cui è composto. In alcuni casi, infatti, le basse temperature sono controproducenti e finiscono per il danneggiare l’articolo. Vediamo quali sono quelli che possono essere conservati in frigo e quali no.

Quali sono i cosmetici che si conservano in frigorifero in estate?

Con le alte temperature dell’estate, specialmente negli ultimi anni con i cambiamenti climatici, può accadere che alcuni cosmetici non facciano il loro dovere. Le matite per gli occhi, ad esempio, potrebbero ammorbidirsi troppo e non consentire un tratto ben definito. Cosa fare in casi come questi? E’ consigliato conservare i prodotti in frigorifero? Dipende.

cofanetto regalo trucchi makeup profumi

Secondo gli esperti del settore, alcuni prodotti non vanno mai sottoposti a temperature fresche perché potrebbe essere controproducente. Leonardo Celleno, dermatologo e cosmetologo presidente AIDECO, raggiunto da Vanity Fair, ha dichiarato: “I cosmetici che vengono prodotti nei Paesi della Comunità Europea sono sottoposti a test di stabilità e ad altre prove che ne attestano la capacità di non decomporsi a qualsiasi temperatura ambientale, anche estrema (calda o fredda), e di mantenere l’efficacia dopo l’apertura per i tempi indicati in etichetta nel PAO (Period After Opening, riconoscibile del simbolo del barattolino aperto più i mesi di riferimento)“.

Ci sono, però, delle eccezioni. Alcuni cosmetici gradiscono il freddo e si conservano meglio, mentre altri no. Pertanto, prima di mettere i prodotti in frigorifero, è bene sapere per quali composizioni c’è il via libera.

Cosmetici in frigorifero: dalla vitamina C alle creme con retinolo

I cosmetici che si possono tranquillamente conservare in frigorifero in estate sono soprattutto le formule bio o prive di conservanti e quelle ricche d’acqua (come lozioni, creme ed emulsioni) e i trucchi in crema o fluidi. Potete mettere al fresco anche tutti le creme e i sieri che hanno una concentrazione importante di principi attivi antiossidanti, come la vitamina C, e quelli con i composti fermentati. Via libera anche per i prodotti con retinolo e perossido di benzoile, gli smalti e le acque spray. Vanno in frigo solo un paio d’ore prima dell’utilizzo i tonici per il viso, le maschere in tessuto e le creme anticellulite, perché così facendo se ne potenziano gli effetti.

Al contrario, non vanno assolutamente in frigorifero i primer, gli oli viso e corpo, i cosmetici a base di cere, le matite, i mascara, i rossetti, le creme contorno occhi e le polveri (fondotinta compatti, terre, bronzer, ombretti, fard e ciprie).

Riproduzione riservata © 2024 - PB

feed

ultimo aggiornamento: 31-07-2023