Le temperature rigide richiedono grande attenzione anche al volante. Alcuni utili consigli per guidare l’auto con la neve.

Care amiche e amici di Pinkblog, l’inverno si può dire sia ormai arrivato e con le temperature che diventano sempre più ridige, è bene non farsi trovare impreparati. Anche al volante. Chissà quante volte vi sarete domandati come guidare l’auto con la neve in modo corretto e senza correre rischi. Per rispondere a quesito, ecco alcuni consigli utili.

VIVAVOCE IN AUTO? NON E’ SICURO COME CREDIAMO

Guidare l’auto sulla neve: consigli

guidare auto neve
guidare auto neve

La prima cosa a cui vale la pena prestare attenzione quando si deve fare i conti con la neve per le strade è l’equipaggiamento della propria vettura. Per andare con l’automobile sulla neve, infatti, è necessario montare pneumatici invernali, oppure le cosiddette catene per le gomme. Tra l’altro, si tratta di soluzioni obbligatorie per legge (da verificare regione per regione in Italia).

Il principio di funzionamento di catene e pneumatici da neve è molto diverso ma l’obiettivo è sempre lo stesso: aumentare l’aderenza delle ruote al terreno ghiacciato e, dunque, la sicurezza di chi è a bordo.

Ma adesso vediamo meglio alcuni consigli sul come guidare l’auto con la neve.

In primis è bene aumentare la distanza di sicurezza. L’asfalto bagnato o innevato (o addirittura ghiacciato) rende più lungo lo spazio di frenata. Per questo motivo si consiglia di triplicare la distanza di sicurezza rispetto alla norma nei confronti della vettura che ci precede.

Moderare la velocità è un must quando si tratta di condizioni pericolose dell’asfalto.

Guidare senza strappi. Questo consiglio è spesso sottovalutato ma, sulla neve, ogni movimento del volante rischia di essere amplificato. Usate al massimo la vostra delicatezza, cercando il più possibile di anticipare le manovre per poterle fare dolcemente.

Riproduzione riservata © 2023 - PB

ultimo aggiornamento: 01-01-2023