Dei lavoretti di Halloween per bambini con i rotoli di carta igienica? Già, avete letto bene. Siete ancora in tempo per conservare quelli finiti o per chiedere rinforzi tra nonni, zii e amiche varie per farne una scorta. Sì, perché non ne avrete abbastanza per provare tutti i lavoretti di Halloween con i piccoli di casa.

Dedicarsi a delle attività craetive utilizzando materiali di riciclo è un’idea economica oltre che educativa. Potreste cogliere l’occasione per spiegare loro come, da oggetti che potrebbero finire nella spazzatura, possano venire fuori dei piccoli capolavori. Ma non perdiamoci in chiacchiere: dalle mummie alle streghe, ecco come trasformare i rotoli di carta igienica in diversi personaggi di Halloween che i bambini adoreranno.

Leggi anche: COME ORGANIZZARE UNA PERFETTA FESTA DI HALLOWEEN

I lavoretti di Halloween per bambini con i rotoli di carta igienica

Lavoretti e decorazioni con rotoli di carta igienica

Le creazioni con i rotoli di carta igienica da poter realizzare sono veramente tante. Basta fare un giro sul web per venire attratti da idee super creative ed a costo zero. Potreste “sfruttare” amabilmente i vostri figli per far realizzare loro delle vere e proprie decorazioni di Halloween per la casa: forniteli di rotoli di carta igienica e date le istruzioni esatte, per loro sarà un vero divertimento.

Come fare le mummie con i rotoli di carta igienica

Iniziamo con un classico, uno dei lavoretti più semplici che esista da fare con il rotolo di carta igienica: le mummie. Per realizzarle non vi serviranno che:

  • 1  rotolo di carta igienica
  • 1 garza bianca
  • 2 palline di polistirolo
  • 1 pennarello indelebile nero
  • stoffa verde
  • colla vinilica

Spennellate la superficie del rotolo con poca colla vinilica. Iniziate ad arrotolare su di essa, partendo dalla base, le garze. Arrivati in cima prestate attenzione a fissare bene l’estremità della garza con ancora poca colla. Fatela asciugare bene, almeno per un paio di ore. Adesso tracciate sulle palline di legno un puntino grosso con il pennarello nero per simulare la pupilla. Ritagliate la stoffa ottenendo la bocca. Incollate gli occhietti con la colla premendo bene ed effettuate la stessa operazione con la bocca. Ecco pronte delle simpatiche mummie di Halloween!

Come fare una strega con i rotoli di carta igienica

Altro soggetto immancabile della ricorrenza è la strega. In questo caso l’occorrente, oltre il rotolo di carta igienica, comprende:

  • acquerelli (viola)
  • colla vinilica
  • feltro di vari colori
  • forbici
  • filo di peluche
  • pallina di peluche

Come procedere? Prendete il rotolo di carta e dipingetelo di viola utilizzando gli acquerelli. Fate asciugare completamente il rotolo. Adesso ritagliate dal feltro una striscia lunga e stretta da incollare alla base del rotolo. Un triangolo per ottenere il cappello, ed una stella da applicare sopra quest’ultimo. Ma, prima, ritagliate il filo di peluche in 4-5 pezzi della stessa lunghezza e piegatelo a piacere per ottenere la chioma della strega. Ponete il cappello ed incollate infine gli occhi (ottenuti come sopra) ed il naso di peluche. Lasciate asciugare completamente prima di sfoggiare!

Ovviamente non tutte le attività sono adatte ai bambini molto piccoli – come ad esempio utilizzare le forbici (a meno che non siano a punta arrotondata) – ma con la vostra supervisione tutto diventa possibile. Buon divertimento!

 

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Bambini Leggi tutto