Stilata la classifica dei migliori formaggi del mondo. Quelli italiani trionfano nelle primissime posizioni. Ecco tutta la classifica.

Sono diverse le eccellenze italiane nel settore degli alimenti e del cibo. Una di queste è il formaggio e in queste ore si è avuta la conferma. Infatti, l’Atlante mondiale della cucina tradizionale TasteAtlas ha stilato la classifica dei migliori formaggi del mondo dove spiccano, nelle prime posizioni, ma anche in generale, un dominio italiano. Vediamo la graduatoria.

JARLSBERG: IL FORMAGGIO CHE FA BENE ALLE OSSA

I migliori formaggi del mondo: la classifica

parmigiano reggiano formaggi
parmigiano reggiano formaggi

Come detto, nella classifica dei migliori formaggi del mondo spiccano i vari piazzamenti dell’Italia che vanta ben 18 formaggi nelle prime 50 posizioni della speciale graduatoria di TasteAtlas. Il dominio è evidente nella top 10 dove spiccano ben 8 made in Italy.

Il primissimo è il Parmigiano Reggiano, seguito dal Gorgonzola piccante e dalla Burrata. Appena fuori dal podio c’è il Grana Padano e tra le altre posizioni figurano anche lo Stracchino di Crescenza, il Pecorino Sardo e il Pecorino Toscano.

Un primato che consente all’Italia di essere il Paese più presente tra le prime 50 posizioni della classifica stilata da TasteAtlas. Da questa classifica nasce anche un piccolo “reclamo” da parte dei media francesi che si sono lamentati per le loro eccellenze “sottovalutate”.

Infatti, prima di vedere un formaggio transalpino in classifica occore arrivare alla 13esima posizione, dove c’è il Reblochon, seguito al 14esimo posto da Comté.

Di seguito anche un post su Twitter con la classifica e qualche discussione:

Riproduzione riservata © 2023 - PB

ultimo aggiornamento: 17-02-2023