Il meglio e il peggio della settimana in tv: cos’è successo dal 21 al 27 dicembre?

Cos’è successo nella settimana dal 21 al 27 dicembre in televisione? Ovviamente essendo stata la settimana di Natale sono stati pochi i programmi andati in onda, visto che Rai, Mediaset e Sky hanno lasciato spazio maggiormente ai classici film o cartoni animati natalizi. Tra questi sulla Rete Ammiraglia della Tv di Stato ricordiamo Natale in

Cos’è successo nella settimana dal 21 al 27 dicembre in televisione? Ovviamente essendo stata la settimana di Natale sono stati pochi i programmi andati in onda, visto che Rai, Mediaset e Sky hanno lasciato spazio maggiormente ai classici film o cartoni animati natalizi.

Tra questi sulla Rete Ammiraglia della Tv di Stato ricordiamo Natale in casa Cupiello, trasposizione filmica dell’intramontabile opera teatrale di Eduardo De Filippo, firmata dal regista Edoardo De Angelis che ha totalizzato 6 milioni di spettatori e 23.9 per cento di share. Sergio Castellitto, Marina Confalone, Adriano Pantaleo, Tony Laudadio, Pina Turco, Alessio Lapice e Antonio Milo sono stati i protagonisti di questa storia, tuttavia ci sono state molte polemiche sul web: il film è stato criticato duramente sui social e tra le accuse più frequenti c’è quella di aver stravolto completamente i personaggi originali.

“La dimensione farsesca si adatta bene al linguaggio teatrale, meno per quelli che sono i miei gusti sul linguaggio cinematografico. E l’opera teatrale originale non è mai stata il mio campo d’indagine”, ha dichiarato il regista a Fanpage, cercando così di mettere a tacere le polemiche.

Il meglio e il peggio della settimana in tv: cos'è successo dal 21 al 27 dicembre?

L’addio di Massimo Cannoletta

I fan del programma del preserale di Rai 1 L’Eredità invece hanno avuto un enorme dispiacere in questa settimana: dopo ben 51 puntate (il record precedente era fissato a 34 appuntamenti) e 8 vittorie della Ghigliottina il campione in carica Massimo Cannoletta ha deciso di lasciare il game show condotto da Flavio Insinna, “Un’avventura incredibile, una gioia ogni sera. Un percorso durato molto più di quanto mi aspettassi. Ora continua su altri sentieri, su Twitter e Instagram. Grazie a chi mi ha scritto, sostenuto, incitato o criticato. Grazie a tutti. E soprattutto grazie, Flavio”, ha detto.

Il percorso è iniziato lo scorso 1 novembre e per due mesi Massimo è stato rinchiuso in hotel e poteva uscire solo per le registrazioni della trasmissione. Sicuramente una situazione non facilissima, in completo isolamento. Cosa farà ora con i 280mila euro vinti? “Voglio continuare a fare quello che facevo prima: divulgazione sui miei canali social, Twitter e Instagram. Posso dedicare una parte di quella somma a un progetto più strutturato e poi ho anche un nuovo bacino di utenti che si è molto allargato grazie alla mia partecipazione al gioco di Rai1″, ha risposto al Corriere.

Prossimamente in tv

In questi giorni sono arrivate però alcune conferme di quello che vedremo nei prossimi mesi sul piccolo schermo. Da Instagram è arrivata la conferma della quarta stagione de L’Allieva, dopo che nell’ultima puntata abbiamo assistito al matrimonio tra i due protagonisti, interpretati da Lino Guanciale e Alessandra Mastronardi. “Un regalo speciale per voi da tutto il cast de ‘L’allieva’. Buon Natale! #aspettandolallieva4“, è apparso sul profilo ufficiale della fiction.

Confermata poi la seconda edizione del fortunato programma Il cantante mascherato, condotto da Milly Carlucci su Rai 1. La conduttrice ha già svelato sul web due delle maschere che vedremo nella prossima edizione: la Pecorella e la Giraffa. La trasmissione verrà trasmessa dal 29 gennaio per 5 settimane con 9 concorrenti in gara. In giuria ci saranno Francesco Facchinetti, Flavio Insinna e Patty Pravo.

I Video di Pinkblog

Salone 2014. Dove vivono gli architetti – Where Architects Live

Ultime notizie su Gossip

Tutto su Gossip →