Kristen Stewart interpreterà Lady D nel film Spencer

Kristen Stewart interpreterà Lady Diana nel film biografico intotolato Spencer diretto dal regista Pablo Larraìn.

C’è già grande attesa per l’uscita di Spencer, il film nel quale Kristen Stewart interpreterà Diana. E’ alla principessa, infatti, che la pellicola è dedicata. Kristen ha già ampiamente parlato di cosa significhi per lei interpretare questo ruolo e di come intende farlo. Quando un attore si trova a vestire i panni di un personaggio realmente esistito la pressione che sente non deve essere poca. Ma se parliamo di una figura icononica e così tanto amata dal pubblico come Lady D è stata, allora deve salire alle stelle.

Sembra non esserne preoccupata l’attrice, che sente di dover “proteggere” Diana. Anche se non l’ha vissuta ampiamente (era troppo giovane quando, oramai vent’anni fa,  scomparve nel tragicamente famoso incidente d’auto) ha già iniziato ad avvicinarsi alla principessa. Ha anche visto The Crown per prepararsi al meglio anche se “Spencer”, a differenza della serie – che ha affrontato i problemi di bulimia ed i tentativi di suicidio – non tratterà dell’intera vita di Diana.

Kristen Stewart interpreterà Lady D nel film Spencer

Spencer, il film su Lady D con Kristen Stewart

Il film, diretto dal regista Pablo Larraìn, si intitola “Spencer” ed è ambientanto nei primi anni ’90. Larraín non è nuovo alla direzione di film biografici. Ha già diretto “Jackie“, che ha seguito la vita di Jacqueline Kennedy Onassis, moglie dell’ex presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy. Ma non solo: è stato il regista del film “Neruda” dedicato al poeta cileno. Sulla Stewart Larraìn ha dichiarato:

“Kristen è una delle grandi attrici di oggi. Può essere molte cose, e può essere molto misteriosa e molto fragile e, in definitiva, anche molto forte, che è ciò di cui abbiamo bisogno. Penso che farà qualcosa di straordinario e intrigante allo stesso tempo. Ho visto i film di Kristen che sono così diversi da essere incredibile, che mostrano diversi livelli, la sua diversità e forza come attrice ”.

Il biopic non racconterà l’intera vita di Diana, bensì una piccola porzione di questa, solo 3 giorni di un fine settimana del 1992. Non uno qualunque, quello nel quale la principessa prende consapevolezza della fine del matrimonio con Carlo. Il momento è l’ultima vacanza di Natale che lady D ha passato insieme alla sua famiglia, nella Casa reale di Windsor. Per vederlo sul grande schermo, però, si dovrà aspettare ancora, dato che le riprese del film non sono ancora iniziate.

Cosa ha spinto l’attrice ad accettare un ruolo così importante, ma anche così “rischioso”?

“Ho sempre avuto molta curiosità circa la storia di Diana. Ricordo ancora le immagini del funerale quando era ragazzina. Ricordo anche di essere stata visceralmente influenzata da questa vicenda. Credo ci sia stato questa sorta di scambio intimo, aperto e sfrenato tra lei e il pubblico che le ha permesso di essere vista in modo diverso dalla solita figura reale inglese. Non qualcosa a cui ero abituata”.

Non si sa ancora chi farà parte del cast oltre la Stewart che, assicura, è già al lavoro in attesa che inizino le riprese di Spencer, che dovrebbero prendere il via nei prossimi mesi, proprio ad inizio 2021.

I Video di Pinkblog

Color Candy

Ultime notizie su Royals

Tutto su Royals →