Meghan ed Harry, la regina passa a vie legali

E’ arrivato il momento di agire per vie legali al Buckingham Palace: la regina avrebbe contattato un team di esperti in diffamazione e privacy.

Si sa, quando tiri troppo la corda, va a finire che si spezza. Ce lo insegna la regina che, arrabbiata per i continui attacchi di Harry e Meghan starebbe passando a vie legali. Possiamo biasimarla? A quanto pare, la regina si starebbe “vendicando” contro i due ordinando agli aiutanti di palazzo di preparare una strategia legale per affrontare le continue critiche provenienti dalla coppia che, oramai da qualche anno, risiede negli Stati Uniti. Cosa intendiamo per strategia?

La consultazione di più aziende con esperienza sia nella diffamazione che nella privacy e l’invio di lettere di avvertimento a Penguin Random House, la casa editrice dell’imminente libro autobiografico di Harry. Libro nel quale, se non possiamo ancora sapere cosa ci sia scritto, qualche presentimento – non bello, visto le ultime dichiarazioni del duca di Sussex e consorte – ce lo abbiamo.

La regina sarebbe “esasperata”

Secondo il The Sun, la regina sarebbe esasperata: “C’è un limite a quanto possa essere accettato dalla regina e dalla famiglia reale, e stavolta Harry e Meghan lo avrebbero superato“. Secondo la stessa fonte, Elisabetta starebbe cercando un avvocato attraverso il quale “Harry e Meghan saranno informati del fatto che attacchi ripetuti non saranno tollerati“.

Se hai visto The Crown, saprai bene come per anni la politica del Buckingham Palace sia sempre stata quella di “non lamentarsi mai, non spiegare mai“. Probabilmente solo in un caso, l’episodio con Margaret Thatcher, la monarca si era lasciata andare ad una dichiarazione esplicita. Questo potrebbe essere un altro raro caso.

Tutti ricordiamo come la regina e la famiglia reale siano rimasti scossi quando, lo scorso marzo, il duca e la duchessa del Sussex avevano rilasciato accuse sbalorditive durante la loro intervista con Oprah Winfrey.

Meghan ed Harry, la regina passa a vie legali

Il libro di memorie di Harry

La più grande fonte di preoccupazione attuale è il libro di memorie di Harry, che sarà pubblicato nel 2022. Un giornalista e biografo reale ha affermato che dovrebbe essere “fonte di incubi per il palazzo”, come segnala il Daily Beast. Il The Sun ritiene invece che il team legale della regina sarebbe in guardia circa possibili diffamazioni o violazioni della privacy contenute nel libro relative a un membro della famiglia. La strategia di Buckingham Palace potrebbe anche prevedere che il team legale contatti gli editori del libro per chiedere un preavviso circa il contenuto e il diritto di replica.

Il libro di memorie del Duca del Sussex, almeno a quanto dichiarato da Harry, sarà un crudo resoconto della sua vita che toccherà gli errori fatti e le lezioni imparate. Data la precedente volontà di Harry di condividere come lui e la moglie Meghan avessero litigato con la famiglia da quando si erano trasferiti negli Stati Uniti, si vocifera che i membri della famiglia reale siano rimasti sbigottiti alla notizia del potenziale libro.

Via | mercurynews.com

Ultime notizie su Royals

Tutto su Royals →