Contatto” è il nuovo disco dei Negramaro in uscita venerdì 13 novembre 2020 per Sugarmusic. Si tratta di un concept album che racconta di come ogni piccolo gesto di ognuno di noi, qui e ora, può cambiare il mondo: un lavoro coraggio e pieno di speranza, composto da 12 tracce esplosive unite proprio da questo senso di rivoluzione.

Tra le ispirazioni di questo lavoro ci sono sicuramente su tutti: Lucio Dalla e il Maestro Ennio Morricone, non a caso l’ultima traccia si chiude con una lunga e suggestiva coda orchestrale ispirata alle atmosfere dei film di Sergio Leone. Il gruppo ha presentato questo disco alla stampa con una conferenza virtuale su Zoom nella mattinata di giovedì 12 novembre in cui hanno partecipato tutti i componenti guidati da Max Brigante: Giuliano Sangiorgi (voce, chitarra, pianoforte), Emanuele Spedicato (chitarra), Ermanno Carlà (basso), Danilo Tasco (batteria), Andrea Mariano (pianoforte, tastiera, sintetizzatore) e Andrea De Rocco (campionatore)

Negramaro: "La quota rosa nella letteratura 'spacca'"

Con la direzione creativa di Thestylepusher, la copertina è un progetto 3D nato dalla collaborazione tra i negramaro e il 3d artist Amin Farah di Theblacklab

La conferenza stampa

“Durante il lockdown si è arenato il sogno – ha dichiarato subito il leader Giuliano – Non sognavo più. Poi Ermanno mi ha detto ‘Ma noi stavamo lavorando al disco’ così ognuno da casa ha iniziato a lavorare ‘singolarmente’ all’album per portarlo comunque a termine. Il termine ‘Contatto‘ era l’unico possibile in questo momento per dare il nome ad un disco. Abbiamo superato questo momento insieme, nonostante le distanze. Questa parola ha acceso questo sogno a sei amici, ormai sei fratelli. L’istinto primordiale è quello di scrivere una canzone per evitare di stare male”.

“Questo disco è stato creato contro i nostri soliti schemi – ha detto Danilo – infatti generalmente siamo abituati ad isolarci tutti insieme dal mondo per lavorare uniti. Questa volta è stato un esperimento e abbiamo ricostruito la nostra intimità“.

La terza traccia “Non è vero niente” li vede collaborare con la giovane Madame (al secolo Francesca Galeano, già conosciuta da tempo nell’ambiente hip hop): “Madame quando ha registrato con noi lo scorso anno aveva 17 anni, noi ne abbiamo 40, ma non abbiamo sentito la differenze di età – ha aggiunto Giuliano – La donna, la quota rosa, nella letteratura spacca, soprattutto di fronte a personalità così forti, dopo Elisa e Dolores O’Riordan“.

Il concerto speciale

Proprio nella serata del 12 novembre alle ore 21:00 i ragazzi saranno protagonisti di “Entra in contatto” in cui si esibiranno con un live esclusivo proprio per presentare questo lavoro per la prima volta dal vivo. Un appuntamento unico all’interno di location nata appositamente per questo streaming, un Iper-Cubo reso vivo e pulsante dal 3d e che dà agli spettatori un’esperienza tecnologica interattiva.

“Sarà un live molto emozionante – ha commentato Lele – perché siamo in una dimensione surreale, ma allo stesso tempo reale, perché c’è comunque un contatto con i nostri fan. Ci saranno delle immagini in 3D e si tratta di una dimensione che accorcia le distanze. Ormai il live vero e proprio è proiettato nel futuro e non si sa quando”.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Musica Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Burj Al Arab 7 Stars