Partecipazioni matrimonio fai da te

Partecipazioni matrimonio fai da te, cosa scrivere e quale decorazione scegliere? Ecco nuove idee per un risultato da favola

Quello del matrimonio è un giorno speciale, preceduto da mille cose da fare e organizzare. Partecipazioni, inviti, lista degli ospiti, scelta del menu e degli abiti per gli sposi, oltre che delle scarpe più adatte da indossare: la vita dei futuri sposi non è tutta rose e fiori d’arancio, ma è anche costellata di tante piccole o grandi incombenze, che rendono ancor più elettrizzante l’arrivo del giorno delle nozze.

In attesa che sussurriate il vostro magico “si“, avete deciso di creare delle partecipazioni fai da te, da inviare ai vostri amici e parenti più lontani? Si tratta di una scelta senza dubbio molto bella. Le partecipazioni di matrimonio fai da te permettono infatti di risparmiare denaro (fattore molto importante in questo particolare periodo), e vi permetteranno anche di personalizzare questo prezioso “dettaglio”, rendendolo davvero unico e intimo.

Nell’epoca di internet e di social come Instagram e Pinterest, trovare partecipazioni fai da te semplici da realizzare e che ci permettano di spendere poco è facilissimo.

In questo articolo scopriremo dunque cosa bisogna tenere in considerazione quando decidiamo di optare per delle partecipazioni homemade. Vi segnaleremo anche delle idee da copiare per un matrimonio magico in ogni dettaglio.

Cosa devi sapere prima di creare le partecipazioni di matrimonio

Prima di acquistare carta, nastrini e altri accessori, vediamo una lista di cose da sapere per creare delle perfette partecipazioni “fai da te”:

  1. Le partecipazioni sono generalmente realizzate per annunciare il matrimonio agli amici ed ai parenti più lontani, che se vorranno potranno unirsi alla cerimonia (ma non ai festeggiamenti al ristorante).
  2. Cartoncino, colori, font e decorazioni dovranno riprendere quelli utilizzati per tutti gli altri dettagli del matrimonio, in modo da ricreare uno stile ben preciso che farà da filo conduttore durante tutta la giornata.
  3. Potrete scrivere a mano le partecipazioni, o scegliere un font on line e farle stampare attraverso un sito web o presso la vostra copisteria di fiducia.
  4. Se cercate idee per partecipazioni matrimonio divertenti, originali, romantiche o particolari, Pinterest e Instagram saranno i vostri più cari amici. Vi basterà digitare parole come “partecipazioni matrimonio originali”, per trovare una miniera di meravigliose idee.

Come scrivere le partecipazioni di matrimonio fai da te?

Normalmente una partecipazione di nozze dovrebbe comprendere delle informazioni ben precise, vale a dire:

  • Nome di chi annuncia il matrimonio (ovvero gli sposi o i loro genitori)
  • Nome completo degli sposi
  • Luogo e indirizzo dove si terrà la cerimonia
  • Data e ora delle nozze.

Fra i più bei colori per le partecipazioni di matrimonio vi sono il bianco, l’avorio, il color crema abbinato a dettagli color paglia, il lilla e le sfumature più delicate dell’azzurro. Potrete scegliere anche i colori pastello, primaverili e deliziosamente delicati.

La partecipazione di nozze potrà essere impreziosita anche da una frase d’amore, una citazione celebre o – ancor meglio – delle parole scritte di vostro pugno. Ciò darà ancor più valore alla vostra creazione, rendendola davvero personale e unica. Ciò che conta, è che non vi siano errori nella frase scelta.

Frasi per partecipazioni matrimonio

E dal momento che si parla di frasi per partecipazioni, vogliamo qui proporvi alcune delle idee più belle per annunciare le vostre nozze:

  • La misura dell’amore è amare senza misura (Sant’Agostino)
  • Perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te (Franco Battiato)
  • Si vede bene solo con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi (Il piccolo principe)
  • Niente è per sempre, per questo voglio che tu sia il mio niente (Frida Khalo)
  • La capacità di ridere insieme è l’amore (Francoise Sagan)
  • Ogni volta che mi guardi nasco nei tuoi occhi (Jorge Riechmann)
  • L’amore non vuole avere, vuole soltanto amare (Herman Hesse)
  • Due cose ci salvano nella vita: amare e ridere. Se ne avete una va bene. Se le avete tutte e due siete invincibili (Tarun Tejpal)
  • Tu sei tutto quello che ho sempre cercato, prima ancora che sapessi cosa stavo cercando (Emma Chase)
  • T’amo senza sapere come, né quando, né da dove, t’amo direttamente senza problemi né orgoglio: così ti amo perché non so amare altrimenti. (Pablo Neruda).

Se volete altri consigli per un matrimonio perfetto, scoprite quali sono i 5 errori da evitare quando si prepara una partecipazione!

I Video di Pinkblog