Quali sono le auto più acquistate dalle donne?

Quali sono le auto più acquistate dalle donne? Ecco i modelli che il gentil sesso predilige per caratteristiche e funzionalità.

Donne e motori… hai voglia di scoprire quali sono le auto più acquistate dal genere femminile? Potresti prendere spunto per la prossima automobile. Ti diciamo subito che l’auto preferita dalle donne nel 2019 è stata la Fiat 500. Insomma, non è un segreto che alcuni modelli siano privilegiati dal gentil sesso piuttosto che dagli uomini. Ciò dipende dalle esigenze e, di conseguenza, dalle caratteristiche che si tendono a mettere al primo posto. Così come gli uomini, anche le donne utilizzano l’auto tutti i giorni (ne sai qualcosa, no?). Donne in carriera o casalinghe che siano, la prendono per andare a lavoro, per fare la spesa, per sbrigare le mille commissioni che una famiglia comporta e per tanto altro.

Quali sono le auto più acquistate dalle donne?

Automobili più acquistate dalle donne

Tra le auto che piacciono alle donne, non è una sorpresa, c’è la Fiat 500. La monovolume che ha fatto la storia oggi è una citycar di successo. Alle donne sembra piacere principalmente per le sue dimensioni, che la rendono agevole da guidare anche in città e da parcheggiare senza particolari problemi. Tra le sue caratteristiche più amate c’è la leggerezza del volante e la grande praticità nel muoversi anche in retromarcia. Piacevole e sicura, grazie ai sette airbag dei quali è dotata, si tratta dell’auto perfetta anche per i bambini.

Fiat Panda. Ancora dalla Fiat arriva una delle auto che le donne amano di più. La Fiat Panda si caratterizza per maneggevolezza, bassi consumi e, il che non guasta di certo, anche per il prezzo. E’, difatti, tra le auto più economiche alle quali si possa aspirare. Un bel compromesso.

Tra le macchine per ragazze c’è la Lancia Ypsilon. Anche la Lancia produce delle auto alle quali le donne guardano con un certo interesse, è il caso della Ypsilon, il punto forte della quale è sicuramente l’estetica. Insomma, di certo è più elegante delle precedenti. Anche questa, tuttavia, è pratica da guidare e consuma poco, qualità che fanno pendere l’ago della bilancia in favore di un suo acquisto (certo, anche la gamma di ben 13 colori tra i quali poter scegliere non è da sottovalutare).

Renault Clio. Altra vettura non italiana all’appello. Si tratta della Rénault Clio, il cui ultimo modello è adatto sia in città che fuori, magari per un viaggio fuori porta. Il suo look è frizzante, proprio come piace a noi.

Fiat Punto. Torniamo in casa Fiat per parlare della Punto, un’utilitaria dalla linea sempre attuale e dai costi non proibitivi. Grandi performance anche nella versione Diesel, è dotata di sensori di parcheggio posteriori, radio con Bluetooth e grande capacità di carico del bagagliaio (qualità utilissima in occasione di fruttuose sessioni di shopping!).

Un cenno merita, infine, anche la Fiat 500 X. Crossover, le sue dimensioni permettono di ospitare fino a 5 persone, amiche o figli che siano, ma allo stesso tempo non ostacolano la guida in città o nelle gite fuori porta. Il navigatore satellitare ma, soprattutto, la possibilità di collegare via bluetooth il proprio smartphone sono tra i suoi pregi.

Photo | Pixabay