• Moda

Scarpe eleganti, comode e con tacco: esistono davvero?

Scarpe eleganti, comode e magari anche con il tacco: ma esisteranno davvero? Leggi i nostri consigli infallibili per scegliere la scarpetta dei tuoi sogni

Eleganti, belle, in grado di slanciare la nostra figura, e magari anche comode! Esistono delle scarpe col tacco in grado di soddisfare queste caratteristiche? Se anche a te piace molto ammirare delle belle scarpe alte, ma poi rinunci a comprarle perché temi che rimarranno a prendere polvere nella scarpiera (visto che indossarle rappresenta una sorta di tortura per i tuoi piedi) allora hai davvero bisogno di qualche piccola dritta per scegliere le scarpe perfette per te.

Partiamo da un presupposto: le scarpe eleganti, comode e con il tacco esistono, basta solo saperle cercare. Per farlo, bisogna però conoscerne le caratteristiche essenziali che le rendono comode!

In questo articolo scopriremo dunque quali sono i diversi tipi di tacchi, dando più spazio ai più comodi, e scopriremo anche come scegliere le scarpe con il tacco più belle ed eleganti.

Quanti tipi di tacchi ci sono? Tanti, anzi … tantissimi!

A stiletto, bassi, a forma di cono, Kitten Heels, a rocchetto, ma anche a spillo e a banana: di tacchi ne esistono moltissimi tipi. Possiamo credere che fra tutti questi non ci sia anche quello adatto al nostro piede? Sia chiaro, nessuno ci obbliga a indossare le scarpe alte, ma molte di noi non possono resistere alla tentazione di slanciare la figura e di sentirsi più eleganti con la scarpa giusta!

Ma tornando ai tipi di tacco, abbiamo visto che sono davvero molti. Fra i più comodi ci sono però i block heel, le scarpe perfette per stare sui tacchi tutto il giorno senza soffrire. Questo tipo di tacco è comodo proprio per via della sua forma squadrata e piuttosto bassa, che lo renderà un perfetto accessorio di stile.

Se non ti piace il genere, potresti optare anche per delle scarpe col tacco e con plateau. Questo piccolo stratagemma (il plauteau) permette infatti di ammortizzare il fastidio causato dall’altezza del tacco, slanciando la tua figura e permettendoti di camminare senza perdere continuamente l’equilibrio.

Anche la zeppa può infine venire in nostro aiuto. Lo sappiamo bene, non si tratta esattamente di un “tacco”, ma anche questo genere di scarpa può essere molto elegante. Basta solo scegliere con cura!

Scarpe eleganti, comode e con tacco: quale scegliere?

  • I centimetri contano: se non indossi spesso i tacchi, allora la soluzione ideale potrebbe essere quella di scegliere una scarpa alta non più di 5/6 centimetri. Se preferisci osare e cimentarti nella “scalata” di un tacco 10 e oltre, fai in modo che sia perfettamente su misura, quindi non troppo grande né troppo piccola.
  • Fa attenzione alla punta della scarpa: alcuni modelli sono molto stretti sulla parte frontale (ovvero finiscono a punta). Devi sapere che non tutti i piedi sono adatti a questo genere di scarpa. Potresti evitare ore di sofferenza e maledizioni contro i tuoi piedi semplicemente prestando attenzione a questo dettaglio. Se ti rendi conto di non essere a tuo agio con una scarpa con la punta stretta, scegline una con la punta più arrotondata e ampia.
  • Indossa dei cuscinetti in gel: forse li hai sempre sottovalutati, ma in realtà si tratta di un piccolo stratagemma per alleviare il dolore ai piedi con i tacchi. In commercio puoi trovarne di molti tipi, ma il consiglio che ti diamo è quello di scegliere sempre prodotti di buona qualità, che si adattino perfettamente alla forma del piede e che aderiscano completamente e in modo confortevole.
  • Scegli scarpe che fasciano il piede con cinturini e altri dettagli che le rendono più comode e che ti permetteranno di non barcollare sui tacchi.

Bene, a questo punto hai a disposizione tutte le informazioni necessarie per scegliere le scarpe perfette per i tuoi piedi. Ricorda però che, se proprio non sopporti i tacchi, esistono anche tanti altri modelli di scarpe basse eleganti e confortevoli. In alternativa, se proprio non vuoi rinunciare alla possibilità di svettare sulle tue nuove calzature, potresti sempre portare con te delle scarpe di ricambio, magari delle ballerine comode da mettere in borsa e da indossare quando necessario!

Foto da Pixabay