Serena Williams vittima di body shaming: “Si dovrebbe ritirare”

Il nuovo anno non comincia nel migliore dei modi: i buoni propositi per il 2021 di essere tutti più buoni – evidentemente – non hanno travolto l’ex tennista Ion Tiriac che ha rilasciato alcune dichiarazioni davvero di cattivo gusto su Serena Williams: “A quell’età e col peso che oggi si porta addosso, non si muove

Il nuovo anno non comincia nel migliore dei modi: i buoni propositi per il 2021 di essere tutti più buoni – evidentemente – non hanno travolto l’ex tennista Ion Tiriac che ha rilasciato alcune dichiarazioni davvero di cattivo gusto su Serena Williams: “A quell’età e col peso che oggi si porta addosso, non si muove certo come si muoveva 15 anni fa. Era una giocatrice sensazionale, e se avesse un minimo di decenza si ritirerebbe, da tutti i punti di vista”.

In realtà già in passato l’uomo aveva fatto body shaming nei confronti della tennista: “Nel tennis femminile mancano personalità. Serena? Con tutto il rispetto, ha 36 anni e pesa 90 kg, desidero anche qualcosa di diverso dalle donne”.

Anche in quel caso le reazioni sono state dure e questa volta è intervenuto il marito di Serena Alexis Ohanian per difendere la moglie (che invece non si è pronunciata in merito): “Un commento sessista fatto da una persona ignorante. Ma è bello rendersi conto che nessuno presta attenzione a ciò che Ion Tiriac ha da dire. Ho dovuto fare una ricerca su Google… è venuto fuori che mia figlia di tre anni ha più vittorie dello Slam di lui”.

Serena Williams vittima di body shaming: "Si dovrebbe ritirare"

Chi è Ion Tiriac?

La prima apparizione di Ţiriac nello sport internazionale non fu come tennista ma come giocatore di hockey su ghiaccio con la nazionale romena alle Olimpiadi invernali del 1964; subito dopo l’uomo si è appassionato al tennis che è diventato così lo sport che l’ha portato davvero al successo. Con il connazionale e amico Ilie Năstase ha vinto il doppio maschile degli Open di Francia del 1970 ed è stato molte volte finalista di Coppa Davis negli anni settanta.

Dopo il ritiro dal tennis professionistico, Ţiriac si è trasformato in un uomo d’affari in Germania. Dopo la caduta del comunismo in Romania, l’uomo ha intrapreso alcuni affari e investimenti in madrepatria: in particolar modo, nel 1990, ha fondato la Banca Ţiriac, prima banca privata dell’epoca post-comunista in Romania. La sua tenacia l’ha portato a diventare l’ex sportivo professionista più ricco di tutti, anche più di Roger Federer e Michael Jordan: basti pensare che il suo patrimonio dovrebbe superare addirittura i due miliardi di dollari.

Serena Williams: ultime news

Proprio recentemente Serena Williams in una chiacchierata con la cantante Kelly Clarkson ha parlato delle difficoltà trovate nel mondo del lavoro dagli esordi fino ad oggi: “C’erano tante cose che dovevo superare … Anche essere me stessa significava essere diversi. In particolare, nel tennis, che è uno sport in cui nessuno mi somiglia(va), almeno all’inizio, non potevo davvero esprimermi: sarebbe sembrata una cosa negativa. Ci sono ancora due pesi e due misure. Questa è la società in cui viviamo, ci vorranno generazioni per vedere dei cambiamenti”.

Per la Williams l’unica soluzione è rimanere se stessi, sempre sorridenti e gentili con tutti: “E questo è il meglio che si possa fare. Alla fine, mi sento davvero come se le cose ad un certo punto si fossero uniformate. Sto solo cercando di essere la migliore versione di me stessa, sempre e comunque”.

Ultime notizie su Gossip

Tutto su Gossip →