Sopracciglia famose: gli stili che hanno fatto la storia

Sopracciglia famose: scopri quali sono gli stili che hanno fatto la storia e dicci qual è la tua tendenza sopracciglia preferita

Ad ali di gabbiano, drittissime, sottilissime o inarcate come se avessimo un’espressione perennemente sorpresa: le abbiamo sfoggiate in mille modi diversi, ma adesso abbiamo scelto lo stile folto e voluminoso. Stiamo parlando delle sopracciglia naturalmente! Negli ultimi anni spopola lo stile più naturale, come quello mostrato più volte dalla star Cara Delevingne, che ha fatto delle sue sopracciglia un vero e proprio tratto distintivo.

Ma la supermodella e attrice non è la sola ad essere diventata famosa (anche) per questo apparentemente piccolissimo dettaglio. Che poi, così piccolo non lo è affatto. Come direbbe Jack Black, “non bisogna mai sottovalutare il potere delle sopracciglia“.

Ad ogni modo, prima di Cara molte altre star e dive del mondo del cinema e della musica hanno attirato l’attenzione proprio grazie alle loro sopracciglia. Volete qualche esempio? Vi dice qualcosa il nome Liz Taylor? E Marlene Dietrich? E come non menzionare la celebre pittrice Frida Kahlo? Le sue sopracciglia rappresentano una caratteristica in grado di destare molta curiosità ancora oggi.

Insomma, le sopracciglia famose abbondano nel mondo beauty, ed oggi vogliamo intraprendere un piccolo viaggio insieme a voi, alla scoperta delle forme e degli stili che hanno spopolato e conquistato il cuore delle donne nelle diverse epoche.

Sopracciglia famose, da Marlene Dietrich a Audrey Hepburn, gli stili più celebri

Per la nostra rassegna di sopracciglia celebri partiremo da una donna che aveva fatto dello stile minimal il suo cavallo di battaglia, almeno per quanto riguarda questo piccolo ma preziosissimo dettaglio. Di chi stiamo parlando secondo voi?

  • Marlene Dietrich: sopracciglia disegnate e sottilissime, con la forma di un arco, in grado di conferire maggiore drammaticità allo sguardo. L’attrice tedesca depilava completamente le sopracciglia, per poi disegnarle allungandole e sollevandole quasi sulla fronte.
  • Marilyn Monroe: ad ali di gabbiano, impeccabili e precise. Erano così le sopracciglia di Marilyn Monroe, che sfoggiava una forma leggermente sollevata, in modo da camuffare la fronte particolarmente alta. La diva aveva l’abitudine di scurire le sopracciglia, in modo da creare un contrasto con il colore dei capelli e del viso.
  • Elizabeth Taylor: spesse e ben definite, Liz amava portarle così, nonostante al tempo la moda imponesse già delle linee più sottili.
  • Audrey Hepburn: ci avviciniamo sempre più alle sopracciglia folte come le amiamo oggi. Audrey Hepburn non è nota solo per il famoso tubino nero, ma anche per le sue bellissime sopracciglia. Queste ultime sono così famose da avere anche un nome tutto loro (Audrey brows). Pensate che ancora oggi molte star le adorano e scelgono di sfoggiarle. Folte, leggermente arcuate e in perfetto ordine, si tratta di un dettaglio di bellezza che difficilmente passerà di moda!

E approdiamo ai nostri giorni care ragazze, con lo stile che più sta spopolando negli ultimi tempi. Come abbiamo accennato, a lanciare la nuova moda delle sopracciglia XXL è stata la modella Cara Delevingne, ma come lei anche altre star nostrane e straniere si sono convertite al “folto foltissimo”! Fra le tante ricordiamo Lily Collins (le cui sopracciglia si ispirano proprio alle famose sopracciglia “Audrey brows”) e Miriam Leone, il cui stile – secondo l’implacabile giudizio del popolo dei social – ricorderebbe vagamente quello del Signor Marrabbio di Kiss Me Licia. Voi cosa ne pensate?

Ma a questo punto diteci, quali sono i vostri stili preferiti? Siete del team sopracciglia super sottili o folte e naturali? Mentre decidete, date un’occhiata anche alle sopracciglia ondulate!

Foto da Pixabay