Stella Tennant: il mondo della moda dice addio alla top model

Il mondo della moda dice addio Stella Tennant, la top model scozzese di origini nobili (era nipote di Deborah Mitford, Duchessa vedova di Devonshire, l’ultima delle sorelle Mitford) e dalla bellezza androgina a soli 50 anni. L’annuncio della morte della supermodella è stato dato dalla famiglia: “È con grande tristezza che annunciamo la morte improvvisa

Il mondo della moda dice addio Stella Tennant, la top model scozzese di origini nobili (era nipote di Deborah Mitford, Duchessa vedova di Devonshire, l’ultima delle sorelle Mitford) e dalla bellezza androgina a soli 50 anni. L’annuncio della morte della supermodella è stato dato dalla famiglia: “È con grande tristezza che annunciamo la morte improvvisa di Stella Tennant il 22 dicembre 2020. Stella era una donna meravigliosa e un’ispirazione per tutti noi. Ci mancherà moltissimo”, hanno fatto sapere i suoi cari attraverso un comunicato stampa ufficiale.

Ancora non sono chiare le cause della sua scomparsa, tuttavia sembra che la donna si stata trovata senza vita nella casa di Duns in Scozia cinque giorni dopo il suo compleanno. Un portavoce della polizia scozzese intervistato dalla Bbc ha spiegato che al momento non c’è “alcuna circostanza sospetta“.

Stella Tennant: il mondo della moda dice addio alla top model

Chi è Stella Tennant

Negli anni Novanta (l’esordio è avvenuto nel 1994) è stata una vera e propria icona dello stile punk-rock, sfilando sulle passerelle di tutto il mondo con grandi brand di moda, da Alberta Ferretti a Burberry, senza dimenticare Chanel (solo per citarne alcuni Alberta Ferretti, Alexander McQueen, Anna Molinari, Anna Sui, Calvin Klein, Cerruti 1881, Chanel, Christian Dior, Dolce & Gabbana, Donna Karan, Fendi, Gianfranco Ferré, Gianni Versace, Givenchy, Gucci, Helmut Lang, Hermès, Iceberg, Jil Sander, John Galliano, Karl Lagerfeld, Krizia, Lawrence Steele, Marc Jacobs, Martine Sitbon, Max Mara, Michael Kors, Missoni, Miu Miu, Moschino, Philip Treacy, Prada, Richard Tyler, Rifat Ozbek, Salvatore Ferragamo, Sonia Rykiel, Todd Oldham, Valentino S.p.A., Versus e Yohji Yamamoto).

La Tennant è stata scoperta da Plum Sykes, giornalista di Vogue UK all’età di 23 anni, mentre studiava scultura alla Winchester School of Art. Skyes la presentò al fotografo Steven Meisel: Stella si fece così conoscere al grande pubblico, ma poi ha scelto di cambiare totalmente la propria immagine di brava ragazza con un piercing al naso: una decisione più che azzeccata che le ha dato modo così di essere chiamata da importanti riviste di moda, come le edizioni francesi, britanniche ed italiane di Vogue, su Harper’s Bazaar e su Numéro.

Gli ultimi anni

Oltre al lavoro nella moda negli recentemente si era impegnata in cause ecologiche e contro il sistema della fast fashion: solo nel 2019 aveva dichiarato al “Guardian” di non acquistare più di cinque indumenti all’anno riutilizzando quelli che aveva dagli anni Novanta: “Alla mia età – aveva spiegato – è normale non essere così interessata nel consumismo“.

Stella si è sposata nel 1999 con il fotografo francese David Lasnet, al quale ha dato quattro figli: Marcel (1998), Cecily (2001), Jasmine (2003) ed Iris (2005). Solo lo scorso agosto, dopo ben 21 anni di matrimonio, i due si sono separati.

“Sono molto triste per le notizie sulla morte di Stella Tennant. Era un talento incredibile e qualcuno per cui avevo così tanta ammirazione e rispetto. Questa foto è la sua apertura del mio primo spettacolo alla London Fashion Week nel 2018, per celebrare il mio decimo anniversario. È stato un enorme privilegio averla lì e significava così tanto per me, amavo tutto di lei. I miei pensieri sono con la sua famiglia”, ha dichiarato Victoria Beckham.

I Video di Pinkblog

DELTA HEAVY – ‘Get By’ (official video)

Ultime notizie su Gossip

Tutto su Gossip →