Tatuaggi piccoli per le mani, vi piacciono? E ne avete già qualcuno? Sicuramente è una zona del corpo non molto gettonata, ma decisamente significativa. La maggior parte delle persone sono solite farsi tatuare delle parti che non sono sempre visibili. Sia per gli occhi indiscreti di chi vuol sempre sapere cosa significano i nostri disegni sulla pelle, sia per i diretti interessati che non avendolo sempre sott’occhio si stancano meno di quel progetto che per loro è stato importante.

Le mani del resto sono uno dei primi biglietti da visita di una persona. Insieme al sorriso e allo sguardo, i nostro occhi solitamente si posano sulle mani di chi abbiamo di fronte, anche e soprattutto quando gliele stringiamo per salutarci o per presentarci. Un tatuaggio sulle mani è un modo per raccontare subito e senza nascondere niente quello che si è voluto dire di se stessi con quel disegno che rimarrà per sempre impresso sulla propria pelle (disegno che si può sempre cancellare con il laser, non senza qualche piccola difficoltà, ovviamente).

Se avete comunque deciso che la mano è il posto ideale per il vostro tatuaggio, magari all’inizio vorrete iniziare con qualcosa di piccolino, un tattoo in miniatura giusto per vedere l’effetto che fa. E non c’è niente di male. Sarete sempre in tempo per sbizzarrirvi con progetti più articolati: di solito gli artisti del tatuaggio adorano iniziare da qualcosa di piccolo per poi espandersi in idee sempre più creative e incredibili.

Tatuaggi piccoli per le mani

Qui sotto un video che ci presenta tutta una serie di tatuaggi per le mani tra i quali poter scegliere. E in seguito dei consigli che vogliamo darvi!

Tatuaggi piccoli per le mani, le scritte

Cominciamo con le scritte, che sono sicuramente il tattoo più scelto, perché ricco di significato e facile da individuare e riconoscere. Impossibile non comprendere cosa voglia dire un tatuaggio con una frase famosa o inventata, non dà adito a fraintendimenti. A meno di non sceglierla in un’altra lingua che non si conosce: in quel caso meglio farsi consigliare bene.

6 cose da sapere prima di fare un tatuaggio

Tatuaggi sulla mano femminili

Se volete esprimere tutta la vostra femminilità e il vostro romanticismo, potete optare per tatuaggi piccoli che fanno proprio al caso vostro. Potete farvi tatuare dei piccoli fiorellini, delle farfalle, ma anche simboli esotici o misteriosi che indicano la femminilità e tutto quello che riguarda l’universo che circonda ogni donna.

Tatuaggi sulla mano e sulle dita

Un tatuaggio anche piccolo può essere rappresentato in diversi parti della mano. Perché non iniziarlo, ad esempio, su un dito per poi continuare sul dorso della mano? Sarà un’ottima scusa per completarlo con progetti più ampi in seguito se vi siete innamorati dei tatuaggi sulla mano.

Tatuaggi sulle mani indiani

E perché, infine, non ispirarsi all’India e alla sua tradizione? Anche con tatuaggi temporanei fatti con l’henné, i mehndi, non permanenti che durano dalle due alle quattro settimane. Così da avere un’idea chiara di come vi starebbe un tatuaggio sulle mani vero. E magari decidere di farlo per davvero!

Photo by Kelly Sikkema and by hossein gholami on Unsplash

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Lifestyle Leggi tutto