Martedì 20 ottobre 2020 è andata in onda su Canale 5 la sesta ed ultima puntata di Temptation Island: un appuntamento ricco di sorprese, visto che era rimasto in sospeso da una settimana l’esito del falò di confronto tra i tanto discussi Alberto e Speranza. Ma non è finita qui, infatti la padrona di casa Alessia Marcuzzi ha intervistato tutte le coppie (o ex coppie) ad un mese dalla fine delle registrazioni della trasmissione.

Ovviamente la nostra attenzione è tutta su Speranza, protagonista assoluta di questa puntata finale. Se non sapete di chi stiamo parlando, vi facciamo un breve riassunto delle puntate precedenti: Alberto e Speranza stanno insieme da ben 16 anni, seppure con diverse pause (che lui ricorda a gran voce durante le liti, mentre lei nega fino alla morte), tuttavia una volta divisi nei rispettivi villaggi lui inizia subito ad avvicinarsi alla tentatrice Nunzia, dimenticando completamente la sua fidanzata. La memoria è così corta che durante l’ultimo weekend di “gioco” Alberto va in barca con la single e i due si lasciano andare ai baci per tutta la notte, come se nulla fosse. Come se non ci fosse una povera fidanzata dall’altra parte a guardare i video.

Queste immagini scioccano Speranza tra le lacrime e anche tutto il pubblico da casa. Lo perdona o non lo perdona? Reagisce oppure no? Contro ogni più rosea previsione, Speranza decide di tornare a casa da sola. Non l’ha perdonato. Non gli ha dato una seconda possibilità. Non è caduta nel suo gioco. Almeno apparentemente. E mentre i telespettatori esultano per la fin troppo lucida decisione, cambia lo scenario: ci troviamo un mese dopo con la Marcuzzi pronta ad accogliere tutto il cast.

Temptation Island: la sconfitta del genere femminile tra l'ingenuità di Speranza e il perdono di Serena

Speranza si presenta da sola. Tiriamo un sospiro di sollievo. Almeno fino all’arrivo della tentatrice Nunzia: le due si confrontano e Nunzia – con il tatto di un elefante – racconta quello che è successo con Alberto nel villaggio, elencando per filo e per segno tutte le volte in cui si sono baciati. “Non ce l’ho con te”, dice Speranza. “Posso capire cosa hai provato in quei momenti, ma quello che abbiamo vissuto era da parte di entrambi”, risponde Nunzia. Dai Sperà, possiamo dirgliene quattro noi al tuo posto.

Il momento choc – come lo chiamerebbe Barbara D’Urso – arriva quando le due fanciulle raccontano il loro rapporto attuale con il latin lover di Marigliano: Speranza si sta riavvicinando a lui, ignara del fatto che lui stia sentendo di nascosto ancora Nunzia. Quando arriva anche Alberto il siparietto è servito. Lui non sa come uscirne, visto che ha tutti contro: la sua fidanzata, la tentatrice, la stessa Marcuzzi e noi.

Nunzia non vuole fare l’amante e Speranza non intende continuare con questi giochi subdoli: una rivincita per le donne? In realtà dalle indiscrezioni che circolano sul web sembra che Speranza sia stata avvistata in uno dei locali di Alberto, quindi forse possiamo davvero buttare anni di lotte al vento. C’è anche chi pensa sia tutto organizzato, come fece Sara Affi Fella qualche anno fa, ma al momento sembra improbabile.

La gelosia di Davide nei confronti di Serena

Speranza non è l’unica che va rimproverata, infatti anche Serena ha ceduto ed è tornata con Davide. Lui è sempre stato molto geloso e non l’ha mai nascosto: non a caso non è riuscito ad integrarsi nel gruppo, visto che era sempre molto concentrato, proprio per non farsi prendere dall’ira.

Ad un certo punto non ce l’ha fatta più, ha chiesto un falò di confronto anticipato e lei ha creduto alle sue promesse sul cambiare atteggiamento. Dopo un mese i due stanno ancora insieme, ma fortunatamente ci pensa la Marcuzzi a ricordare a tutti le frasi imbarazzanti pronunciate dall’imprenditore nei confronti della compagna:

  • Fortunatamente ho il controllo sulla sua mente, tiro quello che voglio dalla sua bocca
  • L’ho fatta cancellare dai social, niente palestra, niente amiche, niente
  • Non concedo che esca con dei ragazzi. In realtà neanche con le ragazze
  • Se vuole uscire con le amiche la faccio pure uscire, però la serata gliela distruggo
  • Serena è mia, non me la devono toccare

Con premesse del genere, siamo proprio sicuri che abbia fatto la scelta giusta?

Carlotta, la vincitrice morale di questa edizione

Temptation Island: la sconfitta del genere femminile tra l'ingenuità di Speranza e il perdono di Serena

L’unica che si è fatta rispettare fino in fondo al falò di confronto e ha letteralmente ribaltato la situazione iniziale è Carlotta. All’ingresso nel villaggio Nello è stato il primo fidanzato in assoluto ad avvicinarsi alle tentatrici e a parlare male della sua compagna. C’è chi pensava che sarebbe stata la prima coppia ad uscire e invece ha resistito fino alla fine.

Nonostante le lacrime versate per settimane alla visione dei video al falò, la grinta non le è mancata e l’ha dimostrato proprio al confronto finale. Dal carattere verace e fumantino, Carlotta ha deciso di perdonare Nello, ma con riserva, non a caso una volta tornata a casa ha scelto di partire e raggiungere Speranza, lasciando così da solo il fidanzato.

Nello è cambiato totalmente: ora è attento, premuroso, dolce e addirittura le scrive lettere d’amore. “Adesso è lui il sottone“, dichiara Carlotta a gran voce. Grazie Carlotta, sei il nostro idolo.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Televisione Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

LOS ANGELES GAY PRIDE PARADE 2014