Titanic, quali sono le frasi più belle del film. Un classico del cinema tra amore e momenti struggenti. Protagonisti Leonardo Di Caprio e Kate Winslet.

Titanic è un film capolavoro che ha segnato la storia del cinema. La pellicola narra la storia d’amore impossibile tra Jack (Leonardo Di Caprio) e Rose (Kate Winslet). I due sono separati, oltre che dalla loro classe sociale, anche da un tragico destino che ha fatto emozionare tutti. Ma quali sono le frasi più belle? Andiamo a vederne alcune.

Titanic, le frasi più belle

Titanic Kate Winslet
Kate Winslet

Ormai tutti conoscono Titanic e lo hanno visto almeno una volta. Spicca una scena famosissima, quella sulla ringhiera con il seguente scambio di battute:

Jack: Adesso sali sulla ringhiera. Reggiti. Reggiti. Tieni gli occhi chiusi. Ti fidi di me?
Rose: Mi fido di te.
Jack: Va bene, apri gli occhi.
Rose: Sto volando, Jack!
Jack: Tu, Josephine, sulla macchina vieni con me, più su. Vola via con me…

Ma ci sono anche altre frasi che restano memorabili come per esempio il momento di salire a bordo della nave quando Jack e Fabrizio dialogano tra loro e il primo dice all’amico: “Siamo i figli di puttana più fortunati del mondo, lo sai?”.

Sempre Jack, sulla prua del Titanic, ha anche detto: “Sono il re del mondo!”.

Famosissima anche la scena del ritratto di Rose che la stessa donna chiede al Jack: “Jack, voglio che tu mi ritragga come una delle tue ragazze francesi. Con questo addosso… con solo questo addosso. L’ultima cosa di cui ho bisogno è un altro ritratto in cui sembro una bambola di porcellana. Come comittente, mi aspetto di ricevere quello che ho ordinato…”.

Infine, anche una frase detta al momento, quasi, di dirsi addio: “Devi promettere che sopravvivrai, che non ti arrenderai qualunque cosa accada, per quanto disperata sia la situazione. Promettimelo adesso Rose, e non dimenticare mai questa promessa”.

Di seguito un post Instagram della pagina ufficiale dedicata al film:

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 20-11-2022