Care amiche di Pinkblog, cosa non può mancare nel vostro armadio in autunno? Un trench ovviamente. Re indiscusso dei panorami urbani, must have evergreen, tale indumento è un super classico dopo l’estate per fare da collante tra i primi freddi e l’inverno. Oltre ad essere utilissimo è anche sempre alla moda. Ma quali sono i trench donna migliori e come scegliere quello giusto per il proprio corpo? Andiamo a scoprirlo…

Trench donna: le tendenze

Il trench da donna è senza dubbio un must dell’autunno che negli anni si è saputo reinventare stando sempre al passo con la moda e le tendenze. La conferma arriva anche dalle recenti passerelle dove si sono visti modelli e tessuti diversi come quello spalmato a effetto pelle di Trussardi e il froissé a effetto stropicciato di Moncler.

Molto di moda anche i classici doppiopetto con cintura in vita e bottoni a contrasto. La cosa più importante, però, per essere sempre alla moda è quella di variare con le nuove tonalità di tendenza che possano accompagnarvi fino all’inverno. Quali sono i colori migliori? Sabbia, avorio, ginseng, nocciola, ma anche gesso e ghiaccio.

I marchi e gli stilisti più importanti amano molto anche il modello double breasted con orlo sotto al ginocchio. Gli abbinamenti sono con una gonna plissé per quanto riguarda Dior che lo abbina con un colore in tinta e ai combat boots neri. La cosa importante, ovviamente, è quella di non essere mai “noiose”.

La tendenza del trench da donna di questo autunno 2022 è quello che lo vede in abbinamento ad una base total black. Il top sarebbe poi avere la classica maglia girocollo e i pantaloni a sigaretta, abbinati agli ankle boots a calza o alle décolleté bicolore con il tacco a rocchetto.

Il look si completa con la borsa a mano morbida e di medie dimensioni (nera) ed eventuali occhiali da sole oversize dalla montatura quadrata. Non dimenticate gli accessori!

Come indossarlo nel modo giusto

Andiamo a vedere ora come indossare nel modo giusto il trench. Allacciato è il modo più classico di portarlo, ma attenzione perché non sta bene a tutte in quanto mette in evidenza il punto vita. Per questo motivo sarà adatto ai fisici in cui è ideale evidenziarlo (clessidra e a pera). Anche i rettangoli possono indossarlo legato, magari scegliendo un modello morbido. Chi ha il busto lungo rispetto alle gambe farà bene a legare il trench in vita, perchè così otterrà l’effetto di allungare le gambe.

Potete pensare di legare il vostro trench dietro. Si tratta di una via di mezzo tra il legarlo davanti e il lasciarlo aperto. I vantaggi di chiuderlo in questo modo? Sfianca la figura, senza però evidenziare il punto vita. Provatelo oversize.

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 12-09-2022