Troppo facile amarti in vacanza, il nuovo graphic novel di Giacomo Bevilacqua

Edito da Bao Publishing, sta per uscire il nuovo graphic novel di Giacomo Bevilacqua: ecco Troppo facile amarti in vacanza.

È in uscita il 13 maggio 2021 il nuovo graphic novel targato Giacomo Bevilacqua: siete pronti per Troppo facile amarti in vacanza? Se vi piacciono le storie apocalittiche venate di malinconia, allora questo è il romanzo grafico che fa per voi. È anche particolarmente adatto al momento, vista la situazione attuale. Inoltre è perfetto anche come idea regalo.

Troppo facile amarti in vacanza è edito da Bao Publishing. Con tavole a colori, il formato è quello cartonato da 17×23, lungo 240 pagine.

Troppo facile amarti in vacanza: trama

Troppo facile amarti in vacanza di Giacomo Bevilacqua

In Troppo facile amarti in vacanza, Giacomo Bevilacqua ci porta nel mondo dell’apocalisse. Si tratta di una tematica che è stata sviscerata e declinata in maniera diversa da parecchi autori. Tuttavia mentre la maggior parte degli scrittori ci racconta il mondo dopo l’apocalisse, ecco che Bevilacqua lo racconta mentre l’apocalisse sta accadendo.

L’apocalisse è un fenomeno lento, inquietante e silenzioso. Il lungo viaggio a piedi da sud a nord di una ragazza e del suo cane, in un’Italia che viene sempre più sommersa dalle acque, diventa il racconto che parla di disillusione. Non si tratta solamente di una distopia: è un racconto amaro dove la speranza è impercettibile e dove impariamo che il futuro va costruito un giorno per volta, visto che non esistono certezze oltre al fatto che il sole sorgerà anche domani.

Preparatevi a una narrazione sincera, concreta e malinconica, intrisa di simbolismo.

Chi è Giacomo Bevilacqua?

Giacomo Keison Bevilacqua è nato nel 1983. La sua carriera di fumettista inizia nel 2006 quando diventa un disegnatore per Editoriale Aurea. Dobbiamo attende fino al 2008 per vedere la nascita di A Panda Piace (la trovate anche su Instagram): la serie gli permette di vincere il premio Micheluzzi come Miglior fumetto online. Su La7 ha anche realizzato un cortometraggio di A Panda Piace. Inoltre le sue vignette si trovano anche sul diario Smemoranda (quest’anno l’agenda ha anche la graphic story di Zuzu).

Nel corso della sua carriera ha scritto anche testi comici per il teatro e la televisione. Ha collaborato con Wired.it e con Multiplayer.it, mentre con edizioni Bd, Gp Publishing e Panini Comics ha pubblicato più di 20 libri di A Panda Piace.

Prima per Editoriale Aurea e poi per Panini ha scritto e disegnato Metamorphosis, un urban fantasy ambientato nella città di Roma.

Per il suo primo graphic novel a colori dobbiamo attendere il 2016: sempre per Bao Publishing (editore anche di Zerocalcare) pubblica Il suono del mondo a memoria, vincitore del Premio Lettori Feltrinelli ai Gran Guinigi del Lucca Comics & Games 2017. Rimaniamo nel 2017 perché esce il suo secondo graphic novel a colori, Lavennder, storia horror edita da Sergio Bonelli Editore.

Nel maggio 2018 comincia a collaborare con la casa editrice Feltrinelli, proseguendo con A Panda Piace. Anche ora collabora con la Feltrinelli (ha pubblicato altri due libri). Nel 2019 arriva Attica per la Sergio Bonelli Editore: questa volta si tratta di una saga suddivisa in sei volumi, realizzata nel corso di due anni e che, come formato, ricorda un po’ i manga. Anche Attica vince il premio Gran Guinigi come Miglior Serie al Lucca Comics & Games 2020.

E adesso a maggio uscirà il suo secondo graphic novel a colori per la Bao Publishing.

Dove trovare il graphic novel?

Potrete trovare in vendita il nuovo graphic novel di Giacomo Bevilacqua in libreria, in fumetteria, sullo store online di Bao Publishing o anche su Amazon.

Il costo è di 21 euro e sarà disponibile sia in formato cartaceo che digitale.

Foto | Bao Publishing

I Video di Pinkblog