La nota attrice Sharon Stone ha annunciato di avere un tumore fibroide. Di cosa si tratta e come bisogna comportarsi.

La grande diva di Hollywood Sharon Stone ha annunciato al pubblico di avere quello che definisce “un grosso tumore fibroide“. La 64enne ha spiegato che si tratta di un tumore benigno e che deve essere rimosso in ogni caso. Andiamo a scoprire qualcosa di più sull’argomento.

TUMORE AL SENO: PREVENZIONE E COSA SAPERE

Tumore fibroide: cosa è la malattia di Sharon Stone

Sharon Stone
Sharon Stone

I fibromi sono escrescenze costituite da cellule muscolari lisce e tessuto connettivo fibroso. Solitamente si sviluppano nell’utero e appaiono da sole o in gruppi. Essi hanno dimensioni variabili: possono essere piccoli come un chicco di riso oppure arrivare anche a 15-25 centimetri.

Secondo quanto riportato da Repubblica, il tumore fibroide, o meglio, i fibroini “possono crescere nella cavità uterina o all’esterno dell’utero verso la cavità addominale. Si stima che dal 20% al 50% delle donne in età riproduttiva abbia attualmente fibromi. Solo circa un terzo di questi fibromi è abbastanza grande da essere rilevato da un operatore sanitario durante un esame clinico, quindi spesso non vengono diagnosticati”.

Un dato importante sul tema è quello relativo al fatto che in oltre il 99% dei casi di fibromi, i tumori non sono cancerosi e non aumentano il rischio di cancro uterino.

Ma quali sono i sintomi? Generalmente, essendo piccoli, non ci sono sintomatologie specifiche. Solo quando il tumore è di grandi dimensioni interferisce con la vita di tutti i giorni. I sintomi più comuni del fibroma includono stanchezza, sanguinamento tra un ciclo mestruale e l’altro, dolore pelvico, mal di schiena ma anche sintomi vescicali, come minzione frequente o difficoltà a svuotare la vescica.

Come comportarsi? Solitamente se piccoli, i medici suggeriscono di attendere. Se serve, invece, intervenire verrà adottata la strategia migliore a seconda del caso (terapie mediche, attività ormonale o terapie radiologiche con l’embolizzazione dei fibromi).

Le parole di Sharon Stone

L’attrice ha spiegato ai fan che sta bene e che le serviranno dalle 4 alle 6 settimane per recuperare dopo la rimozione del tumore. La Stone ha invitato le donne a “chiedere un ulteriore parere medico se preoccupate per i cambiamenti nel loro corpo”. Inoltre ha aggiunto che occorre sempre cercare un secondo parere medico che può salvare la vita. “Io ho appena avuto un’altra diagnosi errata e subìto una procedura medica sbagliata ma va tutto bene”, le sue parole.

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 03-11-2022