Torna questa sera su Canale 5 Vanessa Incontrada nei panni di Fosca Innocenti. Tutto quello che bisogna sapere: dall’incidente allo spot.

Riparte oggi, 13 gennaio 2023, su Canale 5, Fosca Innocenti 2. Ancora protagonista Vanessa Incontrada che sarà al centro della fiction composta da quattro nuovi episodi da 100 minuti l’uno. L’opera è prodotta da Bnijay Studios Italia per RTI – Mediaset, e potrà essere vista anche in streaming su Mediaset Infinity. Gli episodi sono diretti da Giulio Manfredonia.

In attesa della diretta di oggi dalle 21:20 circa, però, sono già tanti gli argomenti legati alla fiction. In modo particolare di un curioso incidente subito sul set dalla attrice e showgirl spagnola durante le riprese ma anche una polemica legata allo spot e ai cavalli usati per girarlo.

Vanessa Incontrada torna con Fosca Innocenti

Vanessa Incontrada
Vanessa Incontrada

Andando a vedere un po’ la trama di questa stagione ricordiamo che Fosca Innocenti è vicequestore di Arezzo e si divide tra i casi criminali su cui indagare, le vicende della propria famiglia e le passioni amorose. La fiction è una commedia sentimentale ed è immersa nei paesaggi toscani con forti ancoraggi territoriali. La protagonista ama cavalcare nella campagna toscana e partecipa alla Giostra del Saracino celebre rievocazione storica aretina.

L’abilità di Fosca è quella di essere sempre pronta a trovare la giusta soluzione per i suoi casi. In questa seconda stagione, la donna dovrà fare i conti col rischio di perdere il casale in cui è nata. Di conseguenza verrà messo in discussione anche il futuro della tata Bice, del cavallo Sansone, della cagnolina Alice e della gallina Gigliola.

Nel cast, invece, troviamo oltre a Vanessa Incontrada, anche Francesco Arca, Cecilia Dazzi, Desirée Noferini, Francesco Leone, Giorgia Trasselli, Claudio Bigagli e Irene Ferri. Due le new entry con Caterina Signorini e Giovanni Scifoni.

Incidente sul set e le polemiche per lo spot

Come detto, però, a far parlare in queste ore di “vigilia”, sono state alcune curiosità legate alla fiction. In primi un curioso incidente capitato a Vanessa Incontrada durante le riprese sul set. La donna è stata, infatti, investita da una moto che le è finita letteralmente sopra. A raccontare l’episodio è stato Giovanni Scifoni, new entry del cast. L’uomo ha scritto, infatti, su Instagram pubblicando una sua foto con una moto: “Il primo giorno di set mi danno questo mostro enorme. Azione, parto, la moto va lunga, io salto all’indietro, non mi faccio niente. Una donna sta a terra dolorante, la moto gli è finita sul piede. È Vanessa Incontrada. Piacere, io sono Giovanni, faccio il nuovo personaggio della serie, abbiamo molte scene insieme”.

Ma non è finita qui. Infatti, come riportato da Il Messaggero, la fiction, o meglio lo spot utilizzato per pubblicizzarla, ha destato scalpore da parte di un’associazione che tutela i cavalli.

La critica nasce dal fatto che negli spot che hanno preceduto la messa in onda si vede la protagonista, la Incontrada, in sella ad un cavallo che viene “strattonato malamente” dalla bocca. “Una scena penosa per l’animale e altamente diseducativa per il pubblico, mandata ripetutamente in onda come una cosa normale”, avrebbe commentato Sonny Richichi, presidente di IHP (Italian Horse Protection Association), l’associazione italiana che tutela i cavalli. “Chi conosce le imboccature sa che sono strumenti coercitivi atti a provocare dolore, specialmente quando vengono usati maldestramente come si vede in queste scene, con la protagonista che cerca un equilibrio aggrappandosi alle redini e provocando dolori lancinanti al cavallo, le cui espressioni sono inequivocabili”.

Dopo aver spiegato le proprie ragioni, Richichi ha anche aggiunto: “Siamo certi che questa rappresentazione distorta del rapporto con il cavallo non sia frutto di cattiveria ma di scarsa conoscenza, e per questo motivo invitiamo la produzione e la stessa Vanessa Incontrada a una riflessione e possibilmente a un confronto su questo tema”.

Riproduzione riservata © 2023 - PB

ultimo aggiornamento: 13-01-2023