Pasta di sale

Farina, acqua e ovviamente sale: questa la ricetta base della famigerata pasta di sale, una morbida e gommosa amica che diverte noi e i nostri bimbi con la sua naturalezza e duttilità. Eh si, perché con lei possiamo creare e modellare tutto ciò che la nostra fantasia riesce a concepire, contando anche sul fatto che lavoriamo con un materiale non tossico e per questo molto adatto ai giochi di tutta la famiglia.

E se le nostre esigenze sono particolari? Possiamo modulare i dosaggi e aggiungere nuovi ingredienti: ad esempio l'olio di semi, che rende più elastica la pasta, oppure la colla per carta da parati che la rende più malleabile. O ancora, possiamo modificarne leggermente la colorazione usando farina di mais al posto della classica 00 per un bel giallo paglierino, oppure possiamo unire cacao o caffè in polvere per imbrunirla e renderla a effetto biscotto.

E in effetti la colorazione della sfoglia è una delle parti più divertenti! Sappiamo che le tinte acriliche ci vengono sempre incontro quando si tratta di dare un tocco di allegria ai lavori, ma l'uso di farine o ingredienti speciali, così come quello di altri metodi naturali per colorare la pasta di sale possono rendere il lavoro ancora più green e in linea con le nostre esigenze di sicurezza, specie in presenza dei più piccoli.

E sarà per loro una gioia aiutarci a preparare le decorazioni adatte per ogni festività. Così come quelle per il Natale, ideali per addobbare l'albero, decorare la tavola del cenone o chiudere i pacchi regalo. O ancora quelle per il Carnevale, con adorabili festoni e ghirlande che danno allegria ai veglioni più colorati dell'anno. Il tutto senza scordare le decorazioni di Pasqua più carine, tipo i portatovaglioli a forma di coniglietto pasquale per abbellire la tavola.

E così la pasta di sale non avrà più segreti: la sapremo modellare benissimo in compagnia dei nostri piccoli aiutanti volenterosi e curiosi. E non gettiamo la spugna se ci imbattiamo in qualche piccolo problema nelle varie fasi di preparazione, sarà solo esperienza in più per le volte successive. Il segreto è partire dai tutorial più semplici fino ad arrivare a cimentarvi in quelli più elaborati quando avrete acquisito un po' di esperienza. Pinkblog sarà al vostro fianco in ciascuna di queste fasi, suggerendovi i trucchi giusti per farvi sentire orgogliose di ciò che le vostre mani hanno creato.

Pasta di sale, le formine da usare per le nostre creazioni

Ecco come trovare le formine giusto per le creazioni di pasta di sale. Continua...

Lavoretti di Halloween con la pasta di sale: le decorazioni semplici da fare

Ecco alcuni bei lavoretti di Halloween con la pasta di sale, per decorazioni facili da realizzare, anche con i bambini. Continua...

Pasta di sale, come fare gli angeli

Gli angeli di pasta di sale: ecco come farli! Continua...

Pasta di sale, i lavoretti da regalare ai nonni

Ecco i lavoretti di pasta di sale che possiamo donare ai nonni nel giorno della loro festa. Continua...

Come fare la pasta di sale con il Bimby

La ricetta della pasta di sale con il Bimby. Continua...

Pasta di sale: i lavoretti per celebrare l'autunno con i suoi simboli

Lavoretti di pasta di sale per l'autunno. Continua...

Pasta di sale: 5 modi fantastici per personalizzare l'impasto

Con la pasta di sale si può giocare in molti modi diversi. Anche personalizzando l'impasto base come più ci piace. Noi... Continua...

Lavoretti di fine estate: la pasta di sale ispirata a conchiglie e stelle marine

L'estate è ormai agli sgoccioli, ma il fai da te ci aiuta ad allungarla. Ispiriamoci a stelle marine e conchiglie per i... Continua...

Colorare la pasta di sale: come sfumare l'impasto con frutta e verdura

Frutta e verdura ci aiutano a colorare la pasta di sale. Il succo di alcuni ortaggi è infatti un colorante naturale... Continua...

Pasta di sale, come intagliarla in modo regolare per lavoretti impeccabili

I lavoretti di pasta di sale sono rustici. Ma questo non vuol dire che a volte la precisione non paghi. Per fare dei... Continua...