Contro la violenza sulle donne la campagna di Yamamay

Anche Yamamay scende in campo in difesa di tutte le donne e contro ogni forma di violenza portata avanti nei loro confronti. La nuova campagna solidale prevede una pagina Facebook dedicata, tante iniziative e uno slogan forte e chiaro: #fermailbastardo.

Yamamay Fermailbastardo

Yamamay lancia una campagna forte in difesa di tutte le donne che subiscono maltrattamenti, fisici e psicologici, da parte degli uomini. "Ferma il bastardo" è lo slogan chiaro che è stato dato a questa nuova campagna sociale e di sensibilizzazione del marchio di moda contro la violenza sulle donne.

Il fashion brand ha deciso di creare un vero e proprio movimento contro la violenza sulle donne, anche perchè i fatti di cronaca e i dati parlano chiaro: non passa giorno nel quale non leggiamo notizie di donne che subiscono percosse o minacce, mentre scopriamo che il 90% delle donne non denunciano tali situazioni

Yamamay, con questa campagna solidale, vuole dare una mano alle vittime, non farle sentire sole, per poter reagire tutti insieme ad una piaga che in Italia nel 2012 ha ucciso 124 donne, una donna morta per mano di un uomo ogni due giorni. E' troppo

Il marchio di moda non vuole solo sensibilizzare le coscienze su questo problema, ma anche dare un supporto a tutte le vittime: le ferite sulla pelle passano, ma quelle dell'animo rimangono per sempre. Per il brand le parole chiave per un cambio culturale e sociale sono proprio cambiamento, solidarietà e partecipazione. Senza dimenticare che le violenze vanno sempre denunciate!

Con la campagna solidale di Yamamay si vuole fare qualcosa di concreto. Il brand, infatti, ricorda a tutte le donne che esiste un numero attivo 24 ore su 24 per le violenze contro le donne (il numero gratuito da fisso e da mobile è il 1522), per dare loro sostegno, per aiutarle e per non lasciarle sole. L'anonimato è sempre garantito.

La campagna Ferma il Bastardo continua anche su Facebook!

  • shares
  • Mail