La dieta Dash, il menù e quanto si dimagrisce

La dieta Dash è stata studiata per chi soffra di pressione alta, e prevede quindi un'alimentazione iposodica. Tuttavia, può essere seguita da tutti ed è perfetta per dimagrire. Vediamo come seguirla


La dieta Dash è un programma alimentare salutare studiato specificamente per tutti coloro che soffrano di ipertensione e siano, così, particolarmente a rischio di sviluppare malattie cardiache.

Seguendo questa dieta è infatti possibile abbassare la pressione, dimagrire e ritrovare una buona condizione di salute. Naturalmente, dato che si tratta di un regime dietetico molto bilanciato e sano, è ideale per tutti, anche per chi voglia giusto perdere qualche chilo pur non soffrendo di pressione alta.

Infatti mangiando alimenti freschi e privi di sale aggiunto, noi donne possiamo anche combattere inestetismi come la ritenzione di liquidi e la cellulite che proprio dall'eccesso di sodio sono aggravati. Se vi domandate perché questa dieta si chiami Dash, ecco subito spiegato l'arcano. Si tratta di un acronimo: Dietary Approaches to Stop Hypertension (approccio dietetico per fermare l'ipertensione). Vediamo quali sono i principi cardine e come organizzare il menù:


  • Eliminare tutti i cibi salati, conservati sotto sale e, naturalmente, il sale aggiunto
  • Eliminare le bevande alcoliche
  • Ridurre drasticamente gli alimenti grassi(soprattutto grassi saturi e idrogenati) contenenti colesterolo
  • Ridurre drasticamente gli alimenti ad alto indice glicemico
  • Aumentare l'apporto di acqua (1 litro e mezzo al giorno)


  • Aumentare l'apporto di minerali come il potassio e il magnesio, riequilibranti della sodiemia, presenti soprattutto in frutta e verdura fresche
  • Aumentare i cibi ricchi di omega 3 (come la frutta secca e soprattutto il pesce come salmone e pesce azzurro)

Esempio di menù giornaliero di dieta Dash:


  • Colazione: 150 ml di latte parzialmente scremato (o 1 vasetto di yogurt), 50 g di pane integrale con 20 g di marmellata senza zucchero aggiunto
  • Spuntino di metà mattina: 1 vasetto di yogurt o 1 bicchiere di latte scremato con 200 g di fragole o di kiwi
  • Pranzo: 70 g di spaghetti integrali conditi con sugo di pomodoro senza sale (potete insaporirlo con gomasio o con spezie), 100 g di insalata di lattuga condita con 10 g di olio extravergine d'oliva o di olio di lino e una fetta di pane di segale
  • Merenda: 1 vasetto di yogurt con 200 g di ciliegie, oppure una coppetta di macedonia di frutta mista con due noci
  • Cena: 100 g di pesce azzurro al vapore (ad esempio sardine o sgombri o alici) condite con succo di limone accompagnate da insalata di finocchi (150 g) condita con 10 g di olio evo o di lino e accompagnata da una fetta di pane di segale

Seguendo la dieta Dash (circa 1400 calorie al giorno), potete perdere fino a 4 kg in un mese. Non vi resta che provare...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail