Al Milano Moda Donna la moda di Jil Sander per la primavera estate 2014

Jil Sander è tornata alla guida della maison che porta il suo nome e ce lo dimostra riportando in passerella capi ispirati alle proposte realizzate dalla griffe nel corso della sua storia. Ma lo sguardo al passato scricchiola un po'.

Jil Sander primavera estate 2014

Jil Sander, tornata alla guida del proprio brand da oltre un anno, propone al Milano Moda Donna la sua nuova collezione femminile primavera estate 2014, una proposta chic e minimal, caratteristiche che contraddistinguono Jil Sander fin dalle origini, ma che ha lasciato un po' tutti a bocca asciutta. Possibile che la stilista non abbia già più niente da dire? E' probabile, in realtà, che questo sia solo un punto di partenza: fare una panoramica nel passato per poi lanciarsi verso un futuro fatto di innovazioni stilistiche più consistenti.

Dopo l'addio di Raf Simons, ormai insediato con successo alla guida di Christian Dior, il ritorno della stilista aveva riscosso un certo clamore e le novità per la stagione fredda ci avevano lasciato a bocca aperta per mood unico e ricercato.

Nonostante ci saremmo aspettate qualcosa di più da Jil Sander non si può certo dire che lo stil minimal e chic della stilista non sia affascinante e magnetico come sempre. Le tinte unite predominano così come gli abiti dalle linee pulite ed essenziali; non sono da meno i completi dal taglio maschile che, probabilmente, conquisteranno le donne amanti dello stile androgino ma sofisticato. Altrettanto mascoline anche le scarpe, delle clubbing shoes dalla suola piatta in gomma piuttosto importante.

Che cosa ne dite della nuova collezione Jil Sander?

Jil Sander primavera estate 2014

Jil Sander primavera estate 2014
Jil Sander primavera estate 2014
Jil Sander primavera estate 2014
Jil Sander primavera estate 2014
Jil Sander primavera estate 2014
Jil Sander primavera estate 2014
Jil Sander primavera estate 2014

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail