Le proprietà dell'aceto di mele

L'aceto di mele non è solo un delicato condimento per l'insalata, si tratta di un vero e proprio alimento con proprietà benefiche per il nostro organismo. Scopriamole!


L'aceto di mele è un prodotto ricco di proprietà benefiche sia per la nostra salute che per la bellezza. Ancora poco sfruttato in cucina, e semmai utilizzato come alternativa all'aceto di vino (o a quello, eccezionale, balsamico di Modena) per condire l'insalata, in realtà l'aceto di mele dovrebbe avere molto più spazio nella nostra dieta.

Ma non solo l'uso alimentare di questo prodotto della fermentazione delle mele è consigliato, come vederemo. Intanto, consideriamo che questo aceto ha un'acidità bassa (circa il 5%, inferiore all'omologo di vino), un gusto e un aroma fruttato molto delicato che si addice alla preparazione di piatti salati, ma anche dolci.

Quindi, come condimento è ideale per il palato di grandi e bambini. Nell'aceto di mele, poi, troviamo diverse sostanze benefiche e persino terapeutiche, tra cui:


  • Minerali come il potassio (che compensa il livello di sodio di sangue regolarizzando la pressione), rame, fluoro, magnesio, calcio
  • Acido acetico (antibatterico naturale)
  • Vitamine C, B1, B2, B6 e E
  • Pectina e fibre (che riducono l'assorbimento del colesterolo e degli zuccheri alimentari a livello intestinale e combattono la stipsi)

Tradizionalmente, dunque, assumere qualche cucchiaino al giorno (non di più) di aceto di mele puro o diluito in acqua fa bene alla salute, e in particolare aiuta a combattere le seguenti condizioni patologiche:


  • Dolori reumatici
  • Calcolosi renale
  • Disturbi epatici
  • Disturbi digestivi, gastrite e meteorismo
  • Alito cattivo
  • Infezioni gengivali

  • Emicrania
  • Insonnia

Inoltre, dal momento che l'acido acetico contenuto in questo condimento ha ottime proprietà antimicrobiche, aggiungendo l'aceto di mele nell'insalata o su cibi crudi possiamo contrastare la proliferazione batterica difendendoci da infezioni e intossicazioni alimentari. L'aceto di mele ha pochissime calorie e un effetto epatostimolante e brucia-grassi, per questo motivo se estate seguendo una dieta dimagrante usatelo senza problemi.

Ma le virtù dell'aceto di mele non sono ancora finite. Possiamo adoperarlo anche per la nostra bellezza. Ad esempio, usato per l'ultimo risciacquo dopo lo shampoo donerà alla nostra capigliatura una lucentezza straordinaria. Inoltre, frizionarlo sul cuoio capelluto stimola la crescita dei capelli e purifica la cute aiutandoci a combattere la forfora. Infine, usiamolo anche per il nostro bagno rilassante di bellezza, perché regalerà alla nostra pelle una morbidezza nuova. E poi... l'aceto di mele è anche un prodotto low cost, cosa che non guasta certo!

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail