Gli alimenti che contengono fibre, ecco quali scegliere

Per mantenersi in forma, mangiare meno e soprattutto rende attivo un intestino un po’ pigro, è molto importante scegliere alimenti che contengano fibre.



Le fibre sono sostanze davvero importanti nella dieta di una persona, perché mantengono attivo il nostro intestino, evitando problemi legati alla stitichezza o le più classiche e dolorose emorroidi, ma anche hanno un elevato potere saziante, che consente di mangiare un po’ meno ed evitare di fare il pieno di calorie, soprattutto quando si è a dieta. Inoltre, sono un valido aiuto se avete il colesterolo alto, il diabete e per la prevenzione del cancro al colon. Quali sono gli alimenti che contengono le fibre? Si trovano ovunque anche se a esserne ricchi sono soprattutto le verdure, la frutta, i cereali e i legumi.

La dose quotidiana non deve essere esagerata, perché ovviamente se da un lato le fibre fanno bene, dall’altro possono anche dare qualche disturbino come il senso di gonfiore ed episodi di meteorismo. Considerate quindi 30 grammi al giorno. Nella vostra dispensa non devono quindi mancare: l’orzo perlato, le lenticchie, entrambi perfetti per fare delle ottime zuppette invernali o per creare dei contorni deliziosi, i carciofi, i lamponi, i fagioli, i piselli, il farro e le fave.

Non dimenticate del pane integrale e della pasta integrale: sono entrambi buonissimi e poi sono un pochino meno calorici, quindi anche un bel piatto di pasta di questo tipo condita con un bel sughetto è decisamente più dietetica. E poi sono d’aiuto a mantenere bassa la glicemia (ottimo consiglio non solo per i diabetici ma anche per le donne in gravidanza). Non dimenticate poi dei cereali, che salvano la colazione.

Via | My Personal Trainer

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail