Il Tea Tree Oil contro i brufoli, come si usa e quanto è efficace

Il Tea Tree Oil è un olio essenziale con proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche e purificanti, utile anche per combattere i brufoli dell'acne. Scopriamo come usarlo


Il Tea Tree Oil è uno straordinario prodotto naturale ricavato da una pianta originaria dell'Australia, con potenti proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche, antimicotiche e purificanti. Si tratta di un olio essenziale - l'estratto liquido della pianta in cui sono concentrati i principi attivi curativi - che si può utilizzare egregiamente anche per combattere i tipici brufoletti che talvolta affliggono gli adolescenti. In realtà l'acne è una vera e propria patologia infiammatoria della pelle che può insorgere anche dopo i 30 anni (acne tardiva) provocando fastidi e notevoli imbarazzi.

Curare i brufoli continuamente infiammati con formazione di pus non è affatto semplice, e in commercio esistono molti preparati, sia farmacologici che naturali, che "promettono" risultati definitivi contro questo inestetismo, che definitivi mai non sono. Spesso a favorire la comparsa dei brufoli ci si mette anche un fungo della pelle, chiamato Malassezia, che in determinate condizioni si può "attivare" creando infiammazioni. In ogni caso, il Tea Tree Oil ci può dare una mano a riportare in equilibrio l'epidermide colpita da acne.

Infatti, come anticipavamo, quest'olio essenziale ha un grande potere sfiammante e anti microbico, per questo possiamo inserirlo tra i nostri prodotti cosmetici per la cura della pelle. Come usarlo per ricavarne il massimo dei benefici? Non è difficile, in linea generale gli oli essenziali, che sono prodotti molto concentrati, non si dovrebbero mai usare puri sulla pelle perché potrebbero provocare delle irritazioni.

Quindi, per una buona pulizia del viso al mattino che abbia anche un effetto purificante e contribuisca a sfiammare i brufoli, possiamo usare un batuffolo di cotone imbevuto di acqua di rose con giusto due gocce di Tea Tree Oil e passarlo delicatamente sul viso insistendo sulle aree acneiche.

Altro modo di utilizzo è quello di aggiungerne due gocce nella nostra crema per il viso normale, da giorno, in modo da aggiungere all'azione idratante, quella lenitiva e disinfettante. Se stiamo combattendo contro un brufolo bello grosso che non ne vuole apre di guarire, allora possiamo prendere un cotton fioc, bagnare una delle estremità con una o due gocce di Tea Tree Oil puro e passarlo sul brufolo (ma solo su quello).

In questo modo accelereremo il processo di guarigione e di cicatrizzazione. Infine, un'ottima maschera purificante per la pelle grassa e impura la possiamo ottenere mescolando un olio cosmetico lenitivo - come quello alla calendula, ad esempio - ad un po' di argilla bianca e due gocce di Tea Tree Oil. Lasciamo agire la "pappetta" per un quarto d'ora e risciacquiamo con acqua tiepida.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail