Addominali alti e bassi, i 5 esercizi da fare a casa

Chi l'ha detto che per sfoggiare un pancino perfettamente piatto e tonico bisogna iscriversi in palestra? Ecco 5, semplici esercizi per allenare gli addominali a casa

I muscoli addominali, che si dividono in alti, bassi e obliqui, sono spesso molto trascurati rispetto agli altri. Se, infatti, anche una persona sedentaria muove gambe e braccia almeno per compiere i gesti quotidiani e spostarsi, difficilmente la pancia può essere allenata senza esercizi mirati.

Questo spiega perché è così facile accumulare cuscinetti adiposi nella zona del girovita e ritrovarsi con la classica pancetta e le maniglie dell'amore.
Addominali-esercizi

Ma anche chi sia magro per natura, se non allena i suoi addominali con il passare del tempo andrà incontro a rilassamento dei tessuti e addome flaccido. Una prospettiva non certo rosea che inoltre non è positiva per la salute. Infatti sappiamo che proprio il grasso addominale è quello più pericoloso per la funzionalità cardiaca e la circolazione, inoltre favorisce la sindrome metabolica che predispone al diabete di tipo 2.

Effettuando semplici esercizi addominali ogni giorno, neppure particolarmente intensi, invece, proteggeremo il nostro addome dall'accumulo lipidico pericoloso e ne miglioreremo l'estetica, ossigenando i tessuti e tonificando le fibre muscolari. Risultato? Un addome piatto a prova di bikini! Ecco 5 facili esercizi per allenare gli addominali alti e bassi da fare tranquillamente a casa.


  1. Primo esercizio. Facilissimo, procuratevi un attrezzo low cost chiamato Abdo Gain (prodotto da Domyos), ed usatelo! Si tratta di un seggiolino a forma di corolla di fiore su cui ci si siede dondolandosi. In questo modo si allenerà tutta la muscolatura, alta e bassa, in modo soft

  2. Secondo esercizio. Supine (sul tappetino), sistematevi pancia sotto, con la testa poggiata a terra. Piegate le gambe e sollevatele portando le ginocchia al petto. Tenete la posizione per qualche secondo contraendo gli addominali, e rilasciate. Eseguite tre sequenze di 10 sollevamenti. Serve per allenate gli addominali bassi
  3. Terzo esercizio. Procuratevi una fitball del diametro di 75 cm. Sedetevi con la schiena appoggiata alla palla, le ginocchia piegate e i piedi poggiati a terra. Mantenendo la schiena aderente alla fitball risalite con il busto e poi ridiscendere a terra. Questo esercizio allena e tonifica tutta la muscolatura addominale. Eseguite tre sequenze da 10


  4. Quarto esercizio. Procuratevi un altro attrezzo, un manubrio da palestra, che può anche essere sostituito da un più casalingo mattarello. Sistematevi in ginocchio con il manubrio davanti a voi, afferratelo piegando la schiena e fatelo rotolare aventi e indietro, distendendo e ritraendo la schiena. Eseguite tre sequenze da dieci

  5. Quinto esercizio. A terra, supine, con le gambe leggermente divaricate e piegate, tenendo le mani intrecciate dietro la nuca effettuate dei sollevamenti del busto in sequenza (bastano 3 da 10) per allenare gli addominali alti. Se non riuscite, posizionatevi sempre supine ma con le piante dei piedi poggiate ad una parete

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail