Acconciature da fare in 10 minuti: la treccia a cascata in versione estiva

La treccia a cascata è un'acconciatura trendy e bellissima da portare in ogni stagione. E in estate la possiamo enfatizzare in modo semplice e veloce per renderla spettacolare. Seguite i nostri suggerimenti

Le trecce da qualche anno a questa parte sono diventate uno degli hairstyle più amati dalle fanciulle, con le star di Hollywood che le hanno esibite in versione "posh" anche sui red carpet con disinvoltura e fascino. Da qualche tempo infatti la classica treccia si è un po' evoluta, passando dall'essere acconciatura per ragazzine o per signore dallo stile pratico e campagnolo, a diventare hairstyle di culto nelle mani sapienti dei parrucchieri delle dive.

Uno dei modelli più di tendenza è certamente la bellissima treccia a cascata, che consente di incoronare la testa in modo romantico e lasciare le lunghezze sciolte. Posto che la sua versione classica è perfetta in ogni stagione e in ogni occasione (magari per una serata elegante si può trasformare in un raccolto basso fermando i capelli con un fermaglio gioiello), in estate possiamo darle più enfasi e movimento rendendo la chioma più selvaggia. E indovinate, basteranno solo 10 minuti per un'acconciatura strepitosa!

Treccia_cascata_estiva

I primi passaggi sono piuttosto classici: si pettinano i capelli in modo da eliminare ogni eventuale nodo e si iniziano a prendere tre ciocche da vicino la tempia destra o sinistra. Questi ciuffi inizialmente andranno intrecciati un paio di volte come il principio di una comune treccia, dopo di che la ciocca che rimane più vicina al viso andrà lasciata libera e sostituita con un'altra superiore (il video di apertura post spiega nel dettaglio come fare).

Questa operazione andrà ripetuta dopo ogni intreccio e permetterà alla pettinatura di restare ancorata alle radici come se fosse una coroncina. Quando arrivate dietro fissate momentaneamente con un becco d'oca ed effettuate gli stessi passaggi dall'altra parte. Dove le due estremità si incontrano chiudete con un elastico o fissate con un bel fermaglio.

E ora la parte più divertente: la texturizzazione. Spruzzate i capelli con uno spray a base salina o con una mousse arricciante tenendo la chioma verso il basso. Lavorate i capelli stringendoli nei pugni in modo che prendano una piega mossa e infine date un colpo di diffusore. Se volete che le onde selvagge tengano la forma erogate un po' di lacca. Il contrasto fra il liscio della treccia e il mosso delle lunghezze darà un effetto bellissimo e ricercato.

E voi avrete la soddisfazione di aver ottenuto un'acconciatura trendy e frizzante in pochi minuti.

Foto | da Pinterest di Jen Conception

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail