Acquario, l'oroscopo dell'estate 2014 vi mette in guardia: la coppia... scoppia!

Saturno e Giove contrari portano "grane" in amore per gli amici dell'acquario. State attenti ai litigi di coppia e ai tanti calessi che potreste incontrare se siete single...

Cari amici del simpatico segno zodiacale dell'acquario... sappiate che l'estate 2014, sul fronte sentimentale, non sarà esattamente fortunato. Tutto quello che dovete fare è... non fare nulla!

Non prendete troppe iniziative, non rimettete in discussione il vostro rapporto di coppia di lunga data, non impegolatevi in nuove relazioni che "sembrano" idilliache (ma che tali non sono), non programmate vacanze romantiche (soprattutto non con nuovi partner) non... Non.

Oroscopo-acquario-estate-2014

Perché, invece, è proprio meglio che vi mettiate in modalità zen, belli tranquilloni, con il pilota automatico inserito, da giugno fino a ottobre. Avrete una buona Venere a partire dal 24 di giugno, che uscirà da una fastidiosa quadratura e vi renderà particolarmente romantici, ma per il resto Saturno e Giove contrari, potrebbero davvero disturbare le vostre relazioni sentimentali.

Correte due rischi principali nei prossimi mesi: il primo è quello di esagerare con le critiche al partner (se siete in coppia da lungo tempo), con i malumori, le recriminazioni e i mugugni, cosa che potrebbe portare persino a dolorose rotture (con tanto di piatti che volano e rimpallo di accuse). Il secondo pericolo è quello di partire in quarta con voli pindarici sulla spinta dell'entusiasmo generate da alcune nuove conoscenze, che stimoleranno il vostro lato più romantico e sognatore, ma che non hanno nulla (o poco) a che vedere con la realtà.

Insomma, c'è il tanto di "trasformare" in amore un vecchio calesse malandato... tanto per fare una citazione cinematografica. Naturalmente questo discorso non vale per tutti, ci saranno tanti acquari che si innamoreranno, e inizieranno delle belle storie d'amore nell'estate del 2014, ma se ciò accadrà, sarà perché il loro tema natale è sistemato in modo tale da proteggerli dai transiti più negativi.

Per gli altri occorre pazientare, non volare troppo con la fantasia (romantica), e sopratutto non "fissarsi" sulla ricerca di un nuovo amore (questo vale per i single stanchi di esserlo), o sul raggiungimento di una ideale quanto irreale armonia di coppia. Però potete uscire con gli amici, divertirvi, organizzare viaggi (anche da soli all'avventura, perché no), e cenette luculliane, leggere tanti libri e, magari, iniziare quel corso di yoga o di meditazione zen che tanto vi attirava...

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail