Come superare la gelosia della migliore amica

Prima o poi subentra sempre la gelosia. È una sorta di veleno che rende amare le relazioni. Come si può superare? Come far capire alla nostra migliore amica che è importante?

La gelosia della migliore amica è una di quelle cose che può ferire moltissimo. Perché la persona che stimiamo di più, che sentiamo vicina come una sorella, cui confidiamo tutto – gioie e dolori – deve essere gelosa, a volte addirittura invidiosa. Non è cattiveria e non è fatto perché si desidera qualcosa in meno per noi, può essere solo un po’ di insicurezza. Prima di tutto bisogna fare una distinzione tra gelosia e invidia.

amiche

La gelosia si manifesta per la paura di perderci: spesso è tipica delle giovani ragazze, che magari si sentono messe da parte quando una delle due trova l’amore. Fino a ieri tutto si faceva insieme e ora il tempo di frequentazione è risicato. L’invidia è cosa diversa: è desiderare quello che abbiamo noi. Successo professionale, affetti, fidanzato, bellezza… alcune persone hanno la sensazione che altre abbiano di più. In entrambi i casi di base c’è un senso di insoddisfazione.

Per quanto riguarda la gelosia, dobbiamo ricordare che fa parte della vita suddividere il nostro tempo tra più persone e non è una questione né di bene né di affetto. Se notate che la vostra amica sta soffrendo molto, cercate di coinvolgerla quanto più possibile. Fate delle cose insieme, invitatela a uscire con voi, rendetela partecipe. L’invidia va capita diversamente: se non è un sentimento malevolo, bisognerà ricordare all’amica in questione che non ha nulla di meno, mentre se dietro a questa insoddisfazione si nasconde un po’ di cattiveria… forse non è l’amica che dice di essere.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail