Come coltivare la calendula sul proprio balcone

La calendula è una pianta splendida che orna giardini e balconi. Bella da vedere e anche buona da mangiare, la calendula si presta bene anche alla coltivazione in vaso. Ecco come fare

La calendula è una pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae, di cui fanno parte anche il cardo o il bellissimo Tarassaco. Splendida nella sua fioritura e anche ottima come ingrediente in cucina, la calendula è anche facile da coltivare sia in piena terra sia in vaso, dando colore e brio al balcone.

Per chi ha una certa confidenza con il giardinaggio può certamente iniziare il percorso di coltivazione dalla fase della semina, che dà grandi soddisfazioni anche a fronte di una spesa minima (i semi di calendula sono molto economici e facili da reperire ovunque).

Ma se non si vuole correre il rischio di sbagliare, danneggiando i germogli con comportamenti errati, possiamo sempre acquistare la piantina di calendula già formata e metterla a dimora in casa o in veranda. In gallery i nostri suggerimenti per far crescere al meglio questo splendido arbusto.

Gallery | da Flickr di nociveglia; nociveglia; fabrizio.binello; tillwe; Les Serres Fortier; audreyjm529

  • shares
  • Mail