Divorzio, 5 motivi per lasciarsi prima dei 30 anni

Guardare con ottimismo al futuro e vedere il divorzio come l’occasione di prendersi una rivincita con la vita.

divorzio

Il matrimonio è un impegno per la vita importantissimo. Non è solo la celebrazione dell’amore, ma un progetto a tempo indeterminato. Spesso però questo progetto naufraga ma le coppie continuano a stare insieme, completamente insoddisfatte e spaventate dal tempo che passa. Ecco allora 5 motivi per divorziare a 30 anni.


  • Si è coscienti di che cosa si desidera e non si ha paura di prenderselo
  • Si ha la forza di affrontare le difficoltà

  • Non si teme la solitudine e soprattutto si sta bene anche da soli. Avete ormai eliminato tutte le domande del genere: quanto ti sposi?
  • Avete imparato a riconoscere i veri amici.
  • Ci sono ancora tanti obiettivi da realizzare ed è arrivato il momento di concretizzare. La vita è lunga e le porte che si aprono sono numerose.

Via | HuffPost

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail