I litigi di coppia che animano anche i rapporti più felici

I litigi di coppia non sono necessariamente una cosa negativa in un rapporto. Ecco quali sono i litigi più comuni e come affrontarli nel modo giusto.

Anche le coppie più felici ogni tanto litigano, ma i litigi non devono essere visti necessariamente come qualcosa di negativo. Se non si mettono in chiaro le cose infatti, si rischia di arrivare a una rottura che potrebbe avere l’effetto di un “fulmine a ciel sereno”. Ma detto questo, quali saranno i litigi che animano i rapporti anche delle coppie più affiatate e felici?

Scopriamoli insieme:

  • Come spendete il denaro: anche le coppie più affiatate possono pensarla diversamente in merito al modo in cui andrebbe speso il denaro.
  • La frequenza dei rapporti sessuali: non fare l’amore rischia di rovinare il rapporto di coppia, e ignorare il problema non lo farà andare via, ma solo peggiorare
  • Come esprimere la rabbia: se provenite da una famiglia dove ci si urla di tutto in faccia, mentre la vostra metà viene da una famiglia in cui si evita a tutti i costi di alzare la voce, è chiaro che si creeranno delle tensioni nel vostro rapporto
  • Famiglia invadente: alcune persone amano avere sempre intorno suoceri, fratelli, sorelle, cognati, nipoti, cugini e chi più ne ha più ne metta. Altre persone però amano avere un po’ di privacy in casa propria. Il litigio, in casi del genere, è sempre dietro l’angolo
  • Chi fa cosa a casa: le faccende domestiche e gli impegni quotidiani possono diventare un problema se uno dei due membri della coppia non muove un dito in casa

Questi solo alcuni dei più comuni litigi che possono riguardare anche le coppie più felici, e per affrontarli al meglio è innanzitutto fondamentale che i battibecchi non degenerino in veri e propri combattimenti, e che la coppia riesca a comunicare, con la ferma volontà di trovare una soluzione che vada bene per entrambi i partner.

via | Prevention.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail