Pasta di sale con le paillettes: come usarle per decorare i nostri lavoretti

La pasta di sale va a braccetto con molti tipi di decorazioni. Per rendere i lavoretti unici e luminosi, usiamo le paillettes. In pochi passaggi daremo colore e luce alle nostre creazioni

Fra i pregi della pasta di sale, c'è sicuramente quello di adattarsi perfettamente ad ogni tipo di "alterazione", prestandosi a modifiche della ricetta base, ma anche a decorazioni originali e inattese, che ci aiutano a rendere davvero unici i nostri lavoretti artigianali. Un buon modo per farlo è, ad esempio, usare le classiche paillettes, che siamo abituate a immaginare solo nel campo della sartoria.

Le luminose cialdine di plastica lavorata, sono infatti un materiale ideale per cimentarci nel fai da te con la pasta di sale, donando un po' di eccentricità e colore alle nostre piccole grandi creazioni. Le paillettes possono infatti sia essere tagliate con una forbice in piccoli pezzi ed inserite nell'impasto ancora da lavorare, ma anche decorare la sfoglia pre e post cottura.

Nella nostra gallery potete trovare tutte le informazioni utili per usare le paillettes per i lavoretti in pasta di sale. Potete prendere spunto dai suggerimenti di Pinkblog per i vostri progetti, da personalizzare poi come più preferite. Magari anche coinvolgendo i piccoli di casa.

Gallery | da Pinterest di Creole Sha; Sara May; Darlene Stubbs; The Educators' Spin On It

  • shares
  • Mail