Il cestista Tristan Thompson tradisce Khloé Kardashian a pochi giorni dal parto e la punizione arriva dall'allenatore

Tristan Thompson ha tradito Khloé Kardashian a pochi giorni dal parto, ma a punire il giovane cestista ci ha pensato il coach

Tristan Thompson tradisce Khloé Kardashian

Tradire la propria compagna a pochi giorni dal parto è qualcosa che oserei di disumano. È quello che è accaduto a Khloé Kardashian che, qualche giorno prima della nascita della sua prima figlia, ha scoperto il tradimento del compagno Tristan Thompson. Il cestista è stato avvistato insieme ad un’altra donna prima in un locale e poi in un hotel alle 5 del mattino… la notizia è stata spiattellata su tutti i giornali, con tanto di registrazione video!

Tristan Thompson è un cestista canadese in forze ai Cleveland Cavaliers che, oltre ad essere un bravissimo giocatore e pilastro della sua squadra, è anche un traditore seriale. Lo stesso giochino (tradimento pre parto) lo aveva fatto con la sua ex Lamar Odom, che aveva tradito proprio con Khloé Kardashian.

Nonostante tutto Tristan Thompson è stato presente durante la nascita della figlia, Khloé Kardashian non gli ha negato questo momento così importante, anche se mi chiedo come si possa perdonare un tradimento con queste tempistiche così crudeli. Khloé non ha ancora fatto nessuna dichiarazione, pare che per una volta i Kardashian stiano cercando di lavare i panni sporchi in casa…

Se Khloé Kardashian non ha ancora preso provvedimenti nei confronti di Tristan Thompson, ci ha pensato il suo allenatore a dargli una punizione esemplare mettendolo in panchina nelle delicatissime gare dei Play Off. Tristan Thompson ha giocato in tutto un minuto e cinquantanove secondi in due partite di playoff, dopo che per tutta la regolar season è stato il giocatore chiave dei Cleveland Cavaliers.

Non sappiamo se si tratta di una vera punizione o il coach non lo usa perché lo vede distratto dai suoi problemi personali e ha paura che possa compromettere gli incontri. Una cosa però è certa: a nessun giocatore piace stare in panchina, soprattutto in partite così importanti.

  • shares
  • Mail