Cosa seminare a ottobre

Cosa seminare a ottobre? Ecco i consigli di Pinkblog per avere un orto ricco e pieno di verdure deliziose anche in autunno

Cosa seminare a ottobre

Cosa seminare a ottobre? Quali sono le verdure e gli ortaggi che è possibile seminare adesso? Ottobre è un mese di transizione, le temperature iniziano ad abbassarsi ma non fa ancora freddo, diciamo pure che le gelate sono lontane e quindi le piantine hanno tutto il tempo di crescere e diventare forti. Ottobre è il mese ideale per coltivare le verdure dal ciclo breve che crescono e si sviluppano prima che arrivi il freddo.

Cosa seminare a ottobre: consigli

Se vivete in posti dove il clima è abbastanza mite potete partire direttamente dai semi sul terreno o in vaso, in alternativa potete usare il semenzaio che è la soluzione migliore e che vi consigliamo, che permette di piantare i semini e farli crescere in condizioni favorevoli. Dal semenzaio potete poi selezionare le piantine più forti che potete travasare nell’orto, sulla terra o in vaso.

Ma cosa coltivare a ottobre? Tra le verdure e gli ortaggi che vi consigliamo ci sono: cime di rapa, rape, barbabietole, broccoletti, ravanelli, lattughe da taglio, indivia, radicchio, scarola, rucola, valerianella, cicoria da taglio, spinaci, aglio, piselli, carote, prezzemolo, fave, finocchi, cavolo verza e cavolo cappuccio. Se cercate qualcosa di particolare potete coltivare anche le fragole invernali e le carote viola.

Se avete un piccolo orto nel balcone potete cominciare a pensare ad una copertura per proteggere le piantine da pioggia e grandine e soprattutto dalle gelate. Potete acquistare i kit già pronti oppure optare per una piccola serra fai da te e chiudere con un telo di plastica una parte del balcone, ovviamente facendo in modo che sia facile da aprire.

Se non ve la sentite di partire dai semi, potete acquistare le piantine già pronte nei semenzai che si trovano nei negozi specializzati e trapiantarle nel vostro orto.

Coltivate le vostre verdure e ortaggi preferiti, sarà bellissimo raccoglierli tra qualche settimana.

Foto | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail